• Sei il visitatore n° 495.862.316
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 12 luglio 2010 alle 21:38

Abbadia: è una cinquantenne della provincia di Bergamo la vittima del sinistro sulla 36. Due feriti trasportati al Manzoni

E' ancora in fase di accertamento la dinamica del sinistro costato la vita a una 50enne della provincia di Bergamo, nel pomeriggio di lunedì 12 luglio. La donna stava viaggiando a bordo di una moto, probabilmente uno scooter, sul sedile del passeggero. I due stavano dirigendosi verso sud sulla 36, all'altezza del comune di Abbadia Lariana quando si sono scontrati con un'autovettura sulla quale si trovava una donna. Per l'impatto la 50enne, residente a Brembate, è stramazzata al suolo riportando ferite gravissime così come il compagno che guidava il ciclomotore. Sotto shock e con traumi lievi, invece, l'altra coinvolta. Quando i sanitari sono giunti sul posto hanno subito prestato le prime cure alla donna apparsa in condizioni disperate. Nonostante i tentativi di rianimarla, non ce l'ha fatta. È stato invece trasportato al Manzoni di Lecco, l'uomo che si trovava con lei alla guida della moto: per lui traumi gravi ma non tali da far temere per la vita. Ferite lievi per la donna al volante della macchina coinvolta nel sinistro. Sulla dinamica dell'accaduto, come dicevamo, stanno ora lavorando gli agenti della Polizia stradale di Lecco.
Articoli correlati:
12.07.2010 - Lecco: incidente mortale nell'attraversamento in direzione sud. Deceduta una donna, un ferito al Manzoni
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco