Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.431.221
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 28 maggio 2021 alle 10:51

ASST Brianza: acquisite nuove tecnologie per gli ospedali di Vimercate e Carate

Ospedale di Vimercate: Pneumologia - Apparecchiature per videobroncoscopia
Innovazione tecnologica, con un investimento di 42.000 euro, per la struttura diretta Paolo Scarpazza. Si tratta di apparecchiature che forniranno un valido supporto nella valutazione dei dettagli anatomici della mucosa bronchiale e nell'analisi di eventuali lesioni superficiali. L’acquisizione è tanto più utile in questo periodo in cui l’accertamento, la diagnosi e il trattamento delle vie aeree e dei polmoni riveste un ruolo centrale nella clinica.
La nuova strumentazione consentirà di analizzare agevolmente ogni parte del tessuto, grazie ad un broncoscopio di nuova generazione.
Il design dello strumento, più leggero ed ergonomico rispetto al passato, ne facilita la gestione durante la procedura endoscopica. Il dispositivo integra anche soluzioni innovative a favore della sicurezza dell’esame.

Ospedale di Carate: Pronto Soccorso - Monitor multiparametrici

Nuove tecnologie anche al pronto soccorso di Carate. ASST Brianza ha acquistato infatti 5 nuove apparecchiature (costo 41.500 euro) dedicate al monitoraggio dei parametri clinici dei pazienti che afferiscono al ps.  
Questi dispositivi saranno collegati ad una postazione centralizzata, costantemente presidiata dagli operatori, che potranno quindi rilevare in tempo reale eventuali allarmi o variazione nei parametri clinici ed intervenire prontamente, incrementando ulteriormente il livello di sicurezza clinica.
Inoltre, grazie al collegamento in rete della centrale di monitoraggio sarà possibile accedervi anche da altre postazioni autorizzate sulla rete aziendale e attivare una eventuale consulenza a distanza da parte di medici specialisti. 
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco