Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.704.249
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 26 maggio 2021 alle 12:02

Parco Adda: sarà la Cooperativa Solleva a gestire lo Stallazzo per i prossimi 6 anni

É ufficiale: sarà la Cooperativa Solleva a gestire per i prossimi sei anni il punto di ristoro Stallazzo, uno degli edifici dati in concessione dal Parco Adda Nord insieme alla Conca Madre, la Conca delle Fontane e la Chiesetta di Santa Maria Addolorata.  Lo Stallazzo è un luogo molto noto e particolarmente apprezzato dai frequentatori della pista ciclabile lungo l'Adda, che lo utilizzando come punto di ristoro e di riposo durante le uscite sull'alzaia.  Il bando era stato pubblicato lo scorso aprile, e l'incarico ufficiale è arrivato oggi dopo la valutazione delle domande pervenute, che ha visto appunto confermato l'affidamento dello Stallazzo e dell'area museale alla cooperativa sociale.



Lo Stallazzo

Il presidente di Solleva, Luigi Gasparini ha commentato con soddisfazione: "Siamo lusingati per la fiducia accordata, consci delle aspettative riposte a cui rispondiamo assicurando  impegno e massima collaborazione con tutti, per dare una nuova veste al sito, favorendo lo sviluppo turistico, secondo vocazione". L'intenzione, come ha spiegato, è quella di promuovere fin da subito dei tavoli di lavoro, così da rinforzare le sinergie già in essere e dar vita a nuovi progetti. "A livello istituzionale abbiamo già  preso contatti a vari livelli, e riteniamo che la leva del turismo culturale sia strategia vincente e possa garantire la ripresa economica del territorio e costituisca opportunità di lavoro professionale per numerosi giovani".
Per festeggiare la notizia, è in programma per la metà di giugno un piccolo momento celebrativo, che prevede appunto la presentazione dei vari progetti al pubblico e che sarà anche l'occasione per fare il taglio del nastro della nuova sede della Cooperativa Solleva, a Robbiate.

Articoli correlati:
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco