Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 399.366.462
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/06/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 20 µg/mc
Lecco: v. Sora: 27 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc

Scritto Lunedì 17 maggio 2021 alle 11:00

Merate: in Auditorium concerto tutto al femminile, il 22 maggio

Sabato 22 maggio alle ore 17.00 in Auditorium Spezzaferri si terrà il concerto tutto al femminile "Una voce poco fa", con la partecipazione di Marianna Prizzon (soprano) e di Maddalena Murari al pianoforte.
Un programma che accosta le più famose arie drammatiche di Puccini (Un bel dì vedremo, Tanto amore segreto, O mio babbino caro) alle composizioni più divertenti ed ironiche di Rossini con l'esecuzione integrale della Regata Veneziana, scritta in dialetto veneto. Due stili completamente diversi, due visioni della vita apparentemente opposte che sapranno interrogare ed emozionare il pubblico. Protagonista la voce del soprano Marianna Prizzon. Premiata in concorsi internazionali, si è perfezionata con musicisti di chiara fama, si è esibita accanto a prestigiosi artisti, quali Fiorenza Cedolins, Leo Nucci, Luciano Pavarotti. Dal 1997 svolge un’intensa attività concertistica di musica da camera, sacra e operistica in Italia, Austria, Slovenia, Francia, Corea, Montecarlo.
Il concerto è gratuito e sarà possibile prenotarsi da oggi, lunedì 17 maggio, attraverso una telefonata diretta o messaggio whatsapp o sms al numero 335.5461501. La prenotazione dovrà necessariamente contenere nome, cognome, indirizzo di domicilio, numero di telefono e e-mail di ogni singolo partecipante.



Per accedere in Auditorium sarà necessario presentarsi 30 minuti prima dell'inizio del concerto. L'organizzazione degli spazi garantirà l'accesso in modo ordinato, al fine di evitare assembramenti di persone assicurando il distanziamento richiesto da normativa, ad eccezione dei componenti dello stesso nucleo familiare. L'elenco delle presenze sarà conservato in archivio per un periodo di 14 giorni. Il distanziamento tra artisti e pubblico è superiore a 2 metri.
Il pubblico e gli operatori tutti dovranno indossare obbligatoriamente la mascherina per l'intera permanenza. Nello specifico, sarà fatto obbligo di indossarla sin dall'accesso ai locali e di mantenerla per tutto il tempo in cui si sosterà in fila nelle postazioni di attesa, nonché lungo il percorso fino al raggiungimento del proprio posto e per l'intera durata dello spettacolo. Dovrà, quindi, essere indossata anche ogni qualvolta si lascerà il proprio posto, oltre che durante le operazioni di deflusso.
Qualora lo spettatore non disponga o si rifiuti di indossare la mascherina, non gli sarà possibile l'accesso in teatro.
All'ingresso della sala sarà possibile per gli spettatori procedere con l'igienizzazione delle mani con il gel apposito erogato dai distributori posti a ridosso dell'accesso.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco