Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 399.441.415
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 17/06/2021
Merate: 35 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 28 µg/mc
Lecco: v. Sora: 27 µg/mc
Valmadrera: 30 µg/mc

Scritto Domenica 16 maggio 2021 alle 16:27

Santa Maria Hoè: Mirco Fumagalli di Verderio è morto dopo  la caduta sulla SP58 mentre raggiungeva Colle con gli amici

Non ce l'ha fatta Mirco Fumagalli, il 25enne che questa mattina dopo una caduta in moto è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Manzoni di Lecco.

Mirco in sella alla sua Triumph, sua grande passione

Troppo gravi le ferite riportate nell'impatto con l'asfalto e nonostante i tentativi dei medici di salvargli la vita, nelle prime ore del pomeriggio ne è stato dichiarato il decesso.

Il giovane, residente a Verderio, si trovava in sella alla sua moto quando all'altezza della terza curva che da Santa Maria sale verso Colle, ha perso aderenza con l'asfalto finendo a terra e stramazzando pesantemente al suolo.

In sella con lui c'era la fidanzata Cecilia, 24 anni di Meda, e si stavano apprestandosi a trascorrere una domenica in compagnia, assieme agli altri centauri che li precedevano.

Per cause ancora da chiarire che potrebbero essere attribuibili sia a un malore che ha colto il giovane che a un problema alla moto o a un dissesto della strada, la moto è scivolata andando a schiantarsi contro il guard rail. Un impatto violentissimo tanto che Mirco è apparso da subito in condizioni disperate.

I soccorsi giunti con l'ambulanza e da Como con l'elicottero, dopo averlo stabilizzato lo hanno caricato sul velivolo e trasferito a Lecco dove, purtroppo, l'epilogo è stato tragico.

La fidanzata, 24 anni, in evidente stato di schock è stata invece ricoverata al Mandic per un trauma ad un arto inferiore.

 

Articoli correlati
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco