Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 398.636.829
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 03/06/2021
Merate: 26 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 19 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc

Scritto Venerdì 14 maggio 2021 alle 19:17

Osnago: la dottoressa Carla Magni diventa cavaliere al merito della repubblica italiana

La dottoressa Carla Magni
Il decreto della presidenza della Repubblica è datato 27 dicembre mentre la pubblicazione risale a qualche giorno fa, ragion per cui la divulgazione ufficiale della notizia è avvenuta in questi giorni e, chiaramente, non ha mancato di destare soddisfazione e orgoglio.

La dottoressa Carla Magni, chirurgo dell'ASST di Lecco, ex presidente di Faresalute è stata insignita dell'onorificenza di cavaliere al merito della repubblica italiana. Un titolo prestigiosissimo che viene riconosciuto a coloro che si sono distinti "nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari".

A proporla per questo titolo è stato il primo cittadino di Osnago Paolo Brivio che, raccolto l'appoggio delle conferenze dei sindaci del meratese e casatese ha presentato l'istanza che è stata ben volentieri supportata dall'onorevole Gian Mario Fragomeli rappresentante del territorio. "Ritengo sia un merito per il territorio questo riconoscimento a una persona che ha fatto tanto, che ha saputo coniugare un'elevata professionalità a un volontariato di altissimo livello. Carla Magni è una di quelle persone che non si stancano mai di lavorare per gli altri".

"Sono felice per Carla ma soprattutto orgoglioso di avere rappresentato al meglio l'istanza di tante persone e di famiglie che in questi anni hanno potuto beneficiare della sua professionalità e umanità" ha commentato il sindaco Paolo Brivio "è una soddisfazione per il territorio e per Osnago suo paese di nascita. Anche i volontari di Faresalute si sono fatti promotori affinchè promuovessimo questo titolo onorifico e raccolto l'appoggio dei sindaci di Merate e delle conferenze di meratese e casatese, allora rappresentate da Daniele Villa e Davide Maggioni, con il sostegno dell'onorevole Fragomeli, abbiamo stilato una lettera con le motivazioni per la sua candidatura. Carla da anni è interprete del modo migliore di fare medicina nel territorio, un valore di cui in questi lunghi e duri mesi di pandemia abbiamo tutti avvertito l'estremo bisogno e l'estrema importanza".

Schiva e riservata, la dottoressa Carla Magni ha commentato con poche, commosse parole. "E' un riconoscimento immeritato, faccio semplicemente il mio dovere. Ringrazio comunque per questa onorificenza che voglio condividere con tutti i volontari e con tuttti i miei colleghi".

CLICCA QUI per leggere la lettera integrale
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco