Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 399.447.162
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 17/06/2021
Merate: 35 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 28 µg/mc
Lecco: v. Sora: 27 µg/mc
Valmadrera: 30 µg/mc

Scritto Venerdì 14 maggio 2021 alle 17:05

Rocchetta: tanti pellegrini in visita al Santuario

In questi giorni di metà maggio il cielo lombardo regala scorci di impagabile arte: giornate illuminate dal caldo sole, intervallate dal passaggio di nembi e cumuli, azzurri e grigi, alcuni dei quali si trasformano in temporali pomeridiani.
Per immergersi nella natura molti scelgono una camminata o un giro in bici lungo il fiume Adda.
Così hanno fatto il Dottor Fabio Brambilla, Medico specialista in ortopedia all’ospedale di Vimercate ed ex Sindaco di Vaprio d'Adda e Padre Pierangelo Pirotta, anche lui di origini vapriesi.



Proprio a Vaprio Leonardo ha trascorso diversi periodi del suo soggiorno milanese, studiando le acque e la natura del fiume, così i due amici sono partiti a piedi da Vaprio e, seguendo l'Alzaia, sono giunti al Santuario della Rocchetta dove hanno incontrato Fiorenzo Mandelli.
Guidati da Fiorenzo, hanno percorso la visita al Santuario e ascoltato la storia che lega Leonardo Da Vinci a questi luoghi abduani.
I due visitatori hanno apprezzato l'apertura della chiesina, essendovi venuti come pellegrini proprio nel giorno della Festa della Madonna di Fatima, occasione per una preghiera davanti alla Madonna della Rocchetta.
Sul quaderno del Santuario hanno lasciato le loro testimonianze scritte e i loro ringraziamenti, come di consueto.


© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco