Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 398.498.722
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 03/06/2021
Merate: 26 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 19 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc

Scritto Lunedì 10 maggio 2021 alle 18:41

San Zeno: il canale YT di storia ''Bru.Co.'' compie un anno con 60 video e 270 iscritti

Lorenzo Brusetti e Massimo Cogliati
Partiva un anno fa l’avventura “online” di Lorenzo Brusetti e Massimo Cogliati, creatori del canale YouTube “BRU.CO. - Per il piacere di scavare nel passato” (CLICCA QUI). Oggi il canale ha più di 270 iscritti e conta oltre 19mila visualizzazioni, raccolte complessivamente in 60 video pubblicati in 4 diverse playlist: “San Zeno nella Storia”, “Spigolature storiche”, “Alle fonti della storia” e “Minimalia Ambrosiana”. Brusetti e Cogliati, olgiatesi di origine, collaborano insieme da quasi trent’anni e la loro esperienza in ambito di ricerche storiche li ha portati a pubblicare libri e articoli relativi alla Brianza lecchese, tra cui 105 approfondimenti che dal ’96 vennero pubblicati sul bollettino della Parrocchia di San Zeno. Nel 2010 furono premiati dal comune di Olgiate Molgora con una benemerenza per il loro impegno in campo culturale e poi, nel 2020, con lo scoppio della pandemia ha preso vita il loro progetto di brevi podcast (la durata oscilla tra i 5 e i 20 minuti) pubblicati ogni venerdì. Ora, a distanza di un anno sono riusciti a crearsi un discreto pubblico ‘virtuale’ che segue con dedizione i loro mini-documentari. I temi spaziano da approfondimenti sulla storia di San Zeno a l’età dei Longobardi, piuttosto che il Fedualismo in Lombardia o l’Ospedale Maggiore di Milano. Pubblicati anche video più curiosi come “I cognomi brianzoli”, che da solo ha ottenuto più di 2500 visualizzazioni. Non mancano i complimenti da parte del pubblico e anche ‘richieste’ di approfondimenti specifici. Molto apprezzati anche dalle scuole del territorio che qualche volta hanno sfruttato i loro video per offrire nozioni agli alunni.


“Siamo molto contenti di come stanno andando le cose e del riscontro che abbiamo. - ha detto Alberto Brusetti - Abbiamo materiale in abbondanza per poter continuare a produrre una cosa che facciamo con passione. Speriamo di interessare quante più persone alla storia del nostro territorio, non necessariamente Brianzoli, e di incentivare anche le persone di altre zone a venire a visitare i nostri paesi.”
Il Comune di Olgiate aspetta un ritorno alla “normalità” per poter invitare i cittadini a una presentazione dal vivo del progetto BRU.CO. tenuta dai due storici, e anche altri comuni sono impazienti di ospitarli.
E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco