Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.627.508
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 10 maggio 2021 alle 11:37

Il silenzio del Villoresi

Caro Matrix,
gli interrogativi posti nel suo editoriale, come immaginavo, non hanno ricevuto alcun commento. Sicuramente lo “stile” curia impone il più rigoroso riserbo, peraltro lasciando spazio alle più svariate ipotesi sull'accaduto.
La cosa più triste invece è che probabilmente della scuola, di quella scuola, non interessa più a nessuno: non agli ex alunni, non a chi la frequenta, non ai politici!
L’offerta formativa, il dialogo con i fruitori e con il territorio ne avevano fatto un polo culturale significativo anche per Merate, una ricchezza che è stata sperperata nel breve volgere di un paio d’anni. Totale assenza di eventi culturali, netta riduzione degli iscritti (e non si cominci a dare la colpa al Covid o alla riduzione della natalità), incapacità gestionale.
Anche alla luce di questi dati oggettivi tanti dovrebbero avere il coraggio di farsi delle domande, ma soprattutto di darsi delle risposte, rispetto alla cacciata del professor Motta per fare spazio al “nuovo che avanza” o meglio “che avanzava”!
Morpheus
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco