Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 393.153.293
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/05/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Martedì 04 maggio 2021 alle 09:49

Merate, Covid: la curva dei contagi continua a rallentare


Si avvicina al migliaio di contagiati da inizio pandemia il bilancio della città di Merate. Rispetto all'ultimo aggiornamento ci sono stati altri sei casi che portano il totale a 986 di cui attualmente 35 ancora contagiati. Le persone sottoposte a sorveglianza attiva sono 54 (16 in meno rispetto all'ultimo aggiornamento) di cui 27 con età inferiore ai 20 anni.

Si rendono noti i dati comunicati dalla Prefettura aggiornati al 3 Maggio 2021, relativi ai Cittadini residenti. Tenuto conto della Popolazione residente al 31 Dicembre 2020, pari a n. 14.753, la situazione è la seguente, rispetto all’ultimo aggiornamento del 25 Aprile:

POSITIVI COVID-19 (Totale da inizio emergenza) N. 986 (+ 6) pari al 6,68% della popolazione;
DI CUI DECEDUTI N. 47 (==) pari al 0,31%;
E N. 904 SOGGETTI NEGATIVIZZATI (+7 );
TOTALE NETTO ATTUALMENTE POSITIVI N. 35 (-1) pari al 0,23%;
SOTTOPOSTI A SORVEGLIANZA ATTIVA N. 54 (-16) pari al 0,36%, di cui n. 27 di età inferiore ai 20 anni.

Il miglioramento dei dati continua, seppur non velocemente come vorremmo. Aumenta la fiducia per il futuro, ma di pari passo la preoccupazione che comportamenti non adeguati possano far rimbalzare nuovamente il numero di contagi. Le immagini drammatiche che provengono da diverse parti del mondo, servano da monito a tutti per non considerare ancora vinto il virus; questo senza impedirci di beneficiare delle ritrovate libertà, che potranno però essere mantenute solo con un diffuso comportamento responsabile, in particolare nei luoghi pubblici, evitando assembramenti e continuando ad indossare la mascherina.

Merate, 4 Maggio 2021

IL SINDACO Massimo Augusto Panzeri

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco