Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 393.153.717
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/05/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Domenica 02 maggio 2021 alle 07:51

Merate: incontro in videoconferenza tra il comitato gemellaggi e i cugini della Francia

Giovedì 29 aprile il Comitato Gemellaggi del comune di Merate ha incontrato in videoconferenza i "Gemelli" di Buzançais. Hanno risposto all'invito a partecipare l'assessore alla cultura Fiorenza Albani e la presidente del comitato Anna Guidato insieme ad alcuni membri del comitato e ad alcuni sostenitori delle attività di gemellaggio. Tra i francesi sono stati presenti l'assessore alla cultura del comune di Buzançais Mme Ghislaine Verken, la presidente del comitato Mme Pierrette Brouard, la consigliera comunale Mme Christiane Lalange, insieme ad alcuni membri del comitato francese. Lo scopo di questo incontro era di mettere a confronto alcune tematiche attinenti la pandemia per evidenziare i punti in comune vissuti dai due paesi della Comunità Europea.

Tra gli argomenti esaminati ci si è interrogati sulle regole da seguire per le entrate nei negozi, in posta, in banca, gli incontri con famigliari ed amici, la frequenza scolastica ed anche le attività ricreative e sportive. In Francia il coprifuoco è alle 19, ma ci sono delle deroghe. L'entrata nei negozi, in banca e in posta è libera. A scuola sono tutti in classe, in presenza. Sono consentiti esclusivamente sport individuali e la distanza massima che si può percorrere a piedi è di 10 km La presenza della direttrice dell'associazione Vie et Couleurs che promuove la pittura dal vivo, ha permesso un ampio contatto con la Scuola d'arte pura ed applicata sostenuto dal membro del Comitato Nicoletta Dozio e della direttrice della scuola Maria Trivulzio. L'augurio di tutti i convenuti è di potersi incontrare al più presto di persona e riprendere degli scambi proficui per le due città gemellate. Prossimamente il comitato organizzerà un altro incontro online invitando i "gemelli" tedeschi di Kappeln.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco