Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 404.710.217
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 25/07/2021
Merate: 16 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 17 µg/mc
Lecco: v. Sora: 3 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc

Scritto Venerdì 30 aprile 2021 alle 18:51

Olgiate: il messaggio del sindaco Bernocco su Covid e lavori

Il sindaco Giovanni Battista Bernocco
Nel primo pomeriggio di venerdì 30 aprile il Sindaco di Olgiate Molgora Giovanni Battista Bernocco ha trasmesso una diretta streaming dalla pagina “Olgiate rinasce - Bernocco Sindaco” per riassumere ai cittadini le ultime notizie relative al covid e a quanto emerso dal Consiglio Comunale di mercoledì 28 aprile.
Per quanto riguarda i contagi in sorveglianza risultano 15 persone, mentre di positivi soltanto 11. “Il virus come vedete si sta ritirando - ha detto il Sindaco - però mi raccomando, continuare a prestare attenzione anche se siamo in zona gialla”. Passando a temi più leggeri, il Sindaco ha espresso poi il suo orgoglio poiché Olgiate è stato citato dal “Corriere della Sera” per la recente scoperta di reperti archeologici (scheletri) durante gli scavi per l’installazione della fibra ottica. “Sarebbe davvero qualcosa di grande se si potesse avere un sito archeologico a Olgiate - ha detto Bernocco - d’altronde la ‘materia prima’ non manca”. Per toccare temi di natura amministrativa, ha poi riassunto brevemente quando detto in Consiglio, lunedì. Per quanto riguarda le opere che partiranno a breve la lista vede la sistemazione del marciapiede di via Pilata (95mila euro), il parco giochi di San Zeno in via Borsellino (per cui si è partecipato a un bando), la rimozione dell’amianto dalla Cascina Piccola dell’Area Nava (52mila euro circa - provenienti dallo Stato), la ristrutturazione della palestra della scuola primaria (87mila euro circa - provenienti dallo Stato) e infine la sistemazione di Regondino (30mila euro circa). Ha spiegato poi che è stato approvato il bilancio previsionale e che durante la discussione del D.U.P (Documento Unico di Programmazione) ci sono state scintille tra maggioranza e minoranza poiché il documento non è stato (a parere della minoranza) completato. Bernocco ha dunque ricordato che la sua amministrazione è a fine mandato (scadenza ottobre 2021) e che pertanto il D.U.P verrà redatto successivamente, con l’augurio - ha detto - che potrà essere di nuovo lui a redigerlo. “Non siamo riusciti a fare tante cose, ma tante le abbiamo fatte”. Alla fine del attuale amministrazione verrà pubblicata la relazione di fine mandato.
Questione fibra ottica: procedono i lavori di installazione. Una precisazione: per la fibra FTTC della Tim i cittadini devono chiamare il proprio fornitore per il cambio di contratto poiché non è automatico. Bisogna fare la richiesta per passare da ADSL alla fibra. È necessario fare un contratto in ogni caso. Per quanto riguarda l’Open Fiber inizieranno i lavori settimana prossima a Monticello - sarà interessata via Della Salute, via Sant’Antonio e via Battisti - e potranno registrarsi dei disagi.
Vaccini: con mercoledì si è concluso al centro vaccinale, sono stati fatti gli ultimi rischiami. A breve verrà smantellato il punto. Proseguirà invece a Cernusco Lombardone poiché il centro lì è sovracomunale. A tal riguardo Bernocco ha ringraziato il Sindaco di Cernusco e la famiglia Crippa che ha preso in carico tutta la faccenda.
E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco