Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.186.893
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 28 aprile 2021 alle 14:18

Divieto di accesso alla Riserva del Lago di Sartirana

Domenica pomeriggio, passeggiata verso Villa Grugana. Ritorno da Cassina e sulla strada che lambisce la riserva, si può comunque vedere il sentiero del lago. Ma perchè ho contato almeno 10 persone che passeggiavano?!? Ma perchè uno addiritura indisturbato che pescava?!? Ma perchè nessuno controlla?!? Mi sono detto, magari han tolto il divieto. Invece i cartelli erano ancora lì, in bella mostra. A parte che anch'io non condivido (forse perchè non capisco) il divieto d'accesso (seppur temporaneo) alla riserva. Ciononostante, rispetto il divieto. Ma allora?!? Dov'erano i vigili?!? In piazza Prinetti?!? Non credo. Era già piena di gente. Forse a Brugarolo, imboscati sulla via per Ronco a beccare l'automobilista che va a 35km/hr (probabilmente superato dai monopattini)? Secondo me i vigili e le forze dell'ordine devono stare dove c'è la gente, dove c'è più gente. Viva l'Italia
Marco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco