Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.691.555
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 27 aprile 2021 alle 15:47

Covid...Sui pos

Non so se ridere o piangere nel leggere la notizia ans(i)a che riguarda l'intervento dei NAS in diversi supermercati nei quali hanno rilevato diverse irregolarità tra le quali la presenza di covid su cestini, carrelli, bilance e pos.È probabile che abbiano utilizzato tamponi PCR che sfornano falsi positivi qualsiasi cosa questi tocchino, incluse capre e papaye, come disse John Magufulli, ex presidente della Tanzania.È curioso constatare che per rilevare il virus negli esseri umani si debba infilare un cotton fioc nel cranio, mentre invece quando fa comodo, si trova così facilmente sulle superfici.


Quindi, fare tamponi a kiwi e frutta era antiscientifico, ma tamponare pos e carrelli a quanto pare va bene. Sarà perché vogliono eliminare il contante, sarà che stanno aprendo un'altra finestra di Overton verso il chip sottocutaneo che racchiuderà tutte le nostre informazioni, sarà che stanno preparando il terreno per l'obbligo vaccinale al personale dei supermercati.Nel frattempo a Roma, apre la prima pizzeria d'asporto automatica (per chi vuole capire).  Insomma, un'assurdità dietro l'altra pur di continuare la narrazione del terrore e questa notizia, è un ceffone anche ai quozienti intellettivi ridotti ai minimi termini.
Chissà se faranno queste indagini anche ai ristoranti autostradali di proprietà della Benetton family, dove lì tutto è concesso.

Saluti. 


https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2021/04/26/nas-in-supermercati-18-irregolari.-tracce-di-virus-sui-pos_e7982aef-92c8-4a6d-878a-2a9709751243.html
Lorenzo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco