Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 399.443.800
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 17/06/2021
Merate: 35 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 28 µg/mc
Lecco: v. Sora: 27 µg/mc
Valmadrera: 30 µg/mc

Scritto Domenica 25 aprile 2021 alle 17:21

Paderno: l'omaggio floreale al monumento degli alpini


Anche il comune di Paderno d'Adda ha ricordato i suoi caduti nel corso delle celebrazioni per la festa di Liberazione dal nazifascismo e dalla guerra, giunta al suo 76° anniversario, con una cerimonia semplice data l'emergenza sanitaria. Gli Alpini, la Protezione Civile e membri della Amministrazione Comunale si sono dati appuntamento questa mattina presso il monumento ai caduti sito di fronte al cimitero, dove è stato osservato l'Alzabandiera ed è stato intonato l'Inno di Mameli.



Successivamente il Sindaco di Paderno d'Adda Gianpaolo Torchio, insieme al primo cittadino di Robbiate Daniele Villa e al presidente degli alpini Marco Magni, hanno deposto al monumento degli Alpini un omaggio floreale, osservando il Silenzio suonato da alcuni membri del corpo musicale Robbiatese.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):
I due comuni limitrofi, anche quest'anno, hanno deciso di osservare la ricorrenza unendo le forze. I presenti poi si sono spostati a Robbiate, dove sono proseguite le celebrazioni.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco