Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 414.466.439
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 18 aprile 2021 alle 17:59

Serve un giusto testo contro l'omotransfobia, non questo

Ho letto la lettera aperta ai senatori leghisti di Renzo e Lucia a favore della legge Zan. Evidentemente i due manzoniani promessi sposi non hanno letto il testo di questa legge, ma si sono accodati al tam tam dei favorevoli. Questa legge così come è fatta non va fatta, perchè è scritta male e pasticciata. Questo non lo dice don Abbondio, giusto per stare nel manzoniano, ma più di un centinaio di politici di vario schieramenti politici, intellettuali e simpatizzanti dell'area progressista. Proteste anche da associazioni femministe e lesbiche contro "l'autodeterminarsi nella scelta del genere". Anche per l'ex leader di Arcigay, Aurelio Mancuso, questa proposta contro l'omofobia non va bene, il testo va emendato. E allora piano con le sicurezze perchè una legge scritta male porta a delle interpretazioni e applicazioni controverse che riducono i diritti e non ne consentono la vera tutela.
Paolo e Francesca
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco