Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.471.815
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 12 luglio 2010 alle 18:28

Lecco: in mostra al manzoni Mauro Longhi

Interessante e non convenzionale mostra fotografica al Manzoni. La rassegna di immagini è firmata dal fotografo lecchese Mauro Longhi : resterà allestita presso la hall dell’Ospedale da oggi sino al prossimo 28 luglio. Le opere presentate sono definite dall’autore di “creazione visiva” e sono ispirate al tema della luce e del suo utilizzo : “l’importante è trasmettere sensazioni e fornire un punto di vista che travalica i limiti del campo visivo umano”. Mauro Longhi ha 38 anni. Laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano ha deciso, da qualche tempo, di dedicarsi esclusivamente alla fotografia (si è diplomato, infatti, anche all’Istituto Italiano di Fotografia di Milano , uno dei punti di riferimento italiani per lo studio della fotografia professionale). Il maestro a cui i ispira è Moholy-Nagy il fotografo e artista ungherese, vissuto nella prima metà del ‘900 , esponente della corrente del Bauhaus La mostra al Manzoni si intitola suggestivamente “Evasione dalla forma. Evoluzione dell’immagine”: i pannelli esposti rappresentano libere composizioni di luce, colori, forme che avvicinano l’immagine fotografica alla pittura.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco