Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.895.283
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/05/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 14 µg/mc
Scritto Sabato 17 aprile 2021 alle 10:48

Cernusco: tamponamento con coinvolti tre veicoli lungo la SP54, chiusa al traffico

La strada provinciale 54 che collega il territorio meratese a quello casatese è rimasta chiusa al transito per oltre un'ora all'altezza del comune di Cernusco a seguito di un incidente stradale verificatosi in località Molinazzo, al confine con Montevecchia.

La dinamica del sinistro è ancora al vaglio dei carabinieri - sul posto per i rilievi - ma da quanto è stato possibile appurare nel tamponamento a catena sono rimasti coinvolti tre mezzi: una Ford Cmax, una Peugeot 508 station wagon e un furgone Volkswagen Caddy che viaggiavano verso il territorio casatese.

Pare che la prima vettura abbia improvvisamente frenato per dare la precedenza ad un gruppo di ciclisti che stava attraversando la strada; la Peugeot che seguiva ha rallentato mentre il Caddy in coda sarebbe piombato contro i primi due veicoli fermi, senza  poter evitare l'impatto. Il veicolo che si trovava in mezzo, per l'urto, è stato scaraventato sull'altra corsia di marcia mentre una moto che sopraggiungeva da Cernusco, in discesa, ha tentato di frenare perdendo così aderenza con l'asfalto e finendo contro un palo con il centauro scaraventato nell'aiuola a lato.

Quattro complessivamente, le persone rimaste ferite nel sinistro, tutte prese in carico dai volontari della Croce Bianca di Merate supportati dal personale dell'elisoccorso decollato dal Sant'Anna di Como. Soltanto per due di loro si è reso necessario il trasporto in ospedale, ma le condizioni non sembrano destare preoccupazioni.

I rilievi sono quindi affidati ai militari della Compagnia di Merate, che hanno altresì provveduto alla chiusura dell'arteria in entrambi i sensi di marcia per consentire le operazioni di soccorso e gli accertamenti del caso.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco