Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 393.785.123
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/05/2021
Merate: 6 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Venerdì 16 aprile 2021 alle 17:54

Cernusco:  in Technoprobe il centro vaccini pronto a aprire



Quando poco più di un mese fa, i fratelli Cristiano e Roberto Crippa avevano dato la disponibilità a trasformare il nuovo edificio produttivo della Technoprobe in un Centro vaccini, non immaginavano certo a cosa stavano andando incontro.
Un'infinità di sopralluoghi da parte di dirigenti, medici, tecnici di Asst e Ats e funzionari regionali; riunioni, sopralluoghi, verifiche e un cantiere aperto che sembrava destinato a non concludersi mai.





Ora però il tanto atteso momento è ormai arrivato: lunedì mattina finalmente aprirà ufficialmente l’hub Technoprobe in via Cavalieri di Vittorio Veneto a Cernusco Lombardone. Cinque di linee di vaccinazione per circa settecento inoculazioni al giorno, che in futuro potrebbero addirittura ulteriormente aumentare. La corsa contro il tempo è ormai conclusa e la struttura nuova fiammante è pronta ad accogliere i primi pazienti. Domani, sabato pomeriggio, saranno i sindaci del territorio a visitare il Fabbrica di comunità di Cernusco Lombardone, per rendersi conto dell'intera organizzazione del servizio.



L'impatto con la struttura estremamente suggestivo. L’edificio moderno dotato di ampie vetrate che lo rendono particolarmente luminoso è ormai ultimato e anche l'area circostante è stato trasformata con la posa un gradevole tappeto erboso. Particolare attenzione è stata riservata alla segnaletica e all'accoglienza dei soggetti che dovranno sottoporsi al vaccino. Gli utenti giunti presso il centro vaccini avranno a disposizione un parcheggio interno riservato, dal quale attraverso un percorso segnalato raggiungeranno l’hub, dove verranno accolti e poi, dopo aver espletato le procedure burocratiche, verranno smistati presso i box dove verrà loro inoculato il vaccino. Quindi, prima di lasciare la struttura, attenderanno il tempo indicato per verificare che non insorgano problemi immediati, in un'accogliente sala d'attesa.
Insomma, nulla è stato lasciato al caso, e ogni particolare è stato curato nel minimo dettaglio.





La curiosità per l'entrata in servizio del Centro vaccini Technoprobe è tanta, come dimostra il continuo andirivieni di auto che da giorni si registra nei pressi dell’azienda. Si tratta le lo più di curiosi che vogliono vedere di persona cosa è stato realizzato a Cernusco, altri invece vogliono effettuare un primo sopralluogo prima di torna per essere vaccinati.
Lunedì in mattinata è invece attesa la visita del Prefetto di Lecco, il dottor Artese De Rosa, che ha seguito in prima persona la predisposizione del centro di Cernusco Lombardone e chi fin dall'inizio ha supportato l’iniziativa della famiglia Crippa.
Quello che all'inizio sembrava un sogno è quindi diventato realtà.
A. Bai.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco