Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.685.569
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 12 aprile 2021 alle 08:51

Cavalcavia Copernico: lavoro nuovo fatto con i piedi

Sono passato ieri per la prima volta sul nuovo manufatto, o meglio il vecchio ponte tirato a nuovo.
E come al solito in Italia non si usano mai le opportunità che si hanno per fare dei lavori allo stato dell'arte.
I guard rail sono i classici ammazza-motociclisti, perfetti per decapitare o mutilare chi dovesse scivolare in moto.
Guardate la differenza con quelli del cavalcavia di Usmate, che sono stati modificati un anno fa a questo scopo: https://bit.ly/3a3a99X
Provincia diversa, lavori fatti in maniera diversa.
Saluti
Mandelli A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco