Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 390.101.969
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/04/2021
Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 11 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 11 µg/mc
Scritto Mercoledì 07 aprile 2021 alle 11:17

Centro vaccinale nascente in Cernusco

Spero queste righe vi trovino sicuri ed in salute.
Sono un medico chirurgo e vi scrivo allibito ancora una volta sulla gestione delle vaccinazioni sul nostro territorio. Mentre i centri vaccinali “di prossimità” organizzati dai Sindaci dei nostri Comuni (come quello in Olgiate Molgora, Mandello e Calolzio) con la collaborazione dei medici di medicina generale, che si sono dimostrati più che efficienti, vengono depotenziati e smantellati, dall’altro nascono Hub di vaccinazione di massa. Apprendo a mezzo stampa e social network che il nascente centro di Cernusco Lombardone, nonostante stia già raccogliendo prenotazioni, sia totalmente sprovvisto dei professionisti (medici ed infermieri) necessari per la vaccinazione e che stia cercando di reclutarne di volontari, a titolo gratuito e senza alcuna tutela legale.
Ma è possibile che ad un anno dall’inizio della pandemia si continui a chiedere una prestazione non retribuita a professionisti già vessati e spremuti? È possibile che ad oltre QUATTRO MESI (27/12/2020) dall’inizio della campagna vaccinale una Regione fiorente come la Nostra annaspi ancora nell’organizzazione della somministrazione?

Sia chiaro a tutti che l’eccellenza sanitaria lombarda (che c’è) sono i suoi lavoratori, quelli a cui si chiede ancora una volta di LAVORARE GRATUITAMENTE, non certo i suoi amministratori.

Cordiali saluti
Dr Filippo Maria Anghilieri
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco