• Sei il visitatore n° 467.380.210
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 04 aprile 2021 alle 17:35

Paderno col ponte e l'Adda, Montevecchia con vino e cucina sulle pagine di Italia Più

A far capolino nell'inserto di marzo "ITALIAPIŪ" del Sole24ore, nella sezione dedicata alla Lombardia, sono due comuni del territorio lecchese, rispettivamente Paderno d'Adda e Montevecchia.

Nelle due pagine dedicate alla località padernese si percepisce la volontà di esaltare le bellezze che circondano il suo territorio, in particolare il Naviglio, tutta la ciclabile sull'Adda e il Ponte "San Michele" - come si legge nell'inserto - "un capolavoro riconosciuto come uno dei simboli dell'archeologia industriale italiana", che sarà, tra l'altro, oggetto di un convegno internazionale a settembre prima della sua candidatura a patrimonio Unesco. Ma non solo, la posizione di Paderno lo colloca in un crocevia strategico tra Monza, Bergamo e Lecco e alle porte di Milano.

I commenti del sindaco padernese, Gianpaolo Torchio, fanno ben sperare per il futuro del paese. Il primo cittadino è infatti fortemente intenzionato a sfruttare le attrattive che lo circondano in modo da migliorarne la vivibilità e far sì che diventi meta non solo turistica, ma anche per nuovi residenti. In cima agli obbiettivi del 2021, vi è infatti il rinnovo del cuore de paese. "Puntiamo alla riqualificazione del centro storico - le parole del Sindaco nell'inserto - Vanno rimesse a nuovo le strade, lo spazio pubblico, l'illuminazione e l'arredo urbano. [...] Il nostro obbiettivo è offrire una migliore qualità della vita".

È poi il turno di Montevecchia dove l'attenzione si sposta sull'enogastronomia, che risulta particolarmente fiorente grazie alla buona esposizione solare e al clima mediterraneo. Le piante, infatti, come la vite e le varie tipologie di erbe aromatiche, come salvia e rosmarino sono motivo di orgoglio per la gastronomia locale, così come i Formaggi di Montevecchia, rinomati in tutto il mondo. Il primo cittadino, Franco Carminati, si è detto particolarmente orgoglioso del sistema messo a punto circa un anno fa: il Montevecchia Pass, un portale per monitorare gli innumerevoli flussi del fine settimana. Trattandosi di uno dei luoghi più gettonati per le gite fuori porta dalle grandi città, l'introduzione di un sistema di limitazione alle auto è stata proprio finalizzata a tutelare la bellezza e la quiete che si respira in cima alla collina.

F.Fu.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco