Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 390.053.902
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/04/2021
Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 11 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 11 µg/mc
Scritto Giovedì 01 aprile 2021 alle 15:05

Mandic: gli alpini portano in dono le uova di cioccolato per i bambini della pediatria

Gli alpini della sezione lecchese, guidati dal presidente Marco Magni, hanno consegnato quest'oggi le uova di cioccolato pasquali ai bambini della pediatria di Merate e Lecco. Al Mandic a ricevere il dono delle penne nere sono stati la dottoressa Valentina Bettamio, direttore di presidio, il primario di pediatria dottor Francesco Morandi e la coordinatrice infermieristica Sara Manzoni.

Da sinistra il consigliere sezionale Dino Sala, la dottoressa Valentina Bettamio, la coordinatrice infemieristica
Sara Manzoni, il presidente degli alpini Marco Magni e il primario di pediatria dottor Francesco Morandi

"Per noi alpini è sempre bello poter regalare un sorriso ai bambini ricoverati in ospedale" ha esordito il presidente Magni "vogliamo ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato e chi ci ha sostenuto comprando l'uovo di cioccolato, sapendo che sarebbe stato regalato ai piccoli ricoverati. Il nostro grazie va ai volontari che anche in questo periodo di pandemia non si sono fermati e hanno dato il loro apporto dove è stato necessario. E un grazie grande lo rivolgiamo a tutti gli operatori sanitari, in prima linea per garantire la salute dei bambini e più in generale di tutti noi".


https://youtu.be/Y0kx8NvhcVI

Il ringraziamento è stato ricambiato della dottoressa Bettamio che si è detta felice del dono e di tutti gli sforzi profusi in questi mesi dagli alpini che, nel pieno dell'emergenza, si sono dati da fare con gesti concreti verso l'ospedale.

La spilla distribuita dagli alpini

S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco