Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 414.481.442
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 29 marzo 2021 alle 12:03

Lomagna: 2° posto per Iasmina Nerghes, 10 anni, ad un contest internazionale di pianoforte

“Tre cose sono necessarie per un buon pianista: la testa, il cuore e le dita" diceva qualcuno.  A soli dieci anni, Iasmina Nerghes, sembra avere tutte queste doti. Allieva del Centro Studi e Cultura Musicale ‘Rino Perego’ di Lomagna, la giovanissima si è recentemente distinta tra molti  concorrenti, ottenendo il secondo premio nell’edizione 2021 del Concorso Pianistico Internazionale ‘Città di Arona’. Approdata alla scuola di musica due anni fa, fa parte della classe del Maestro Luca Scaccabarozzi, talentuoso insegnante laureato con lode in pianoforte al Conservatorio Giuseppe Verdi e vincitore di numerosi premi, che ha raccontato: “Per il concorso, Iasmina ha realizzato un video esibendosi nella Sonata K545 in do maggiore - Allegro di Wolfgang Amadeus Mozart e nella Barcarola Veneziana, opera 30 numero 6, di  Felix Mendelssohn”.


Iasmina Nerghes

Come molti altri contest, anche quello Pianistico della Città di Arona per questa edizione segnata dalla pandemia si è spostato online,  “con l'intento di incoraggiare lo studio della musica e di costituire uno stimolo importante per i giovani pianisti, anche e soprattutto in questo difficile periodo di emergenza sanitaria”, come si legge sul sito web della realtà organizzatrice.
Una volta spedito il video, a giudicare i musicisti, provenienti da tutto il mondo, è stata una giuria di fama internazionale, che ha riconosciuto il talento della giovane Iasmina. “Si tratta di un risultato che ci rende molto soddisfatti” ha spiegato il Maestro Scaccabarozzi, ricordando che la categoria nella quale la ragazza ha partecipato si è rivelata di un livello particolarmente alto. “Iasmina è una bambina molto intelligente e gentile, dotata di un grande istinto musicale” ha concluso l’insegnante, sottolineando che fare lezione con lei è una condivisione costante di entusiasmo.
G.Co.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco