Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 420.335.597
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 26 marzo 2021 alle 18:10

Calco: consiglio comunale straordinario il 29 con una mozione sullo ''stop'' ai vaccini

La chiusura anticipata del centro vaccinazioni di Olgiate Molgora sarà al centro di un consiglio comunale in seduta straordinaria e con carattere d'urgenza convocato a Calco nella serata di lunedì 29 marzo.



I sindaci di Airuno, Brivio, Olgiate, Calco, La Valletta e Santa Maria dopo la conferenza di mercoledì sera,
24 marzo, giorno in cui è stato chiuso il centro vaccinale di Olgiate

L'Amministrazione comunale, attraverso una mozione che verrà presentata dal gruppo di maggioranza, chiederà ai consiglieri di dare una sorta di mandato al sindaco per attivare, insieme agli altri Comuni del Presst dell'Olgiatese che avevano attivato l'hub per le vaccinazioni degli over 80, ogni iniziativa presso le competenti istituzioni al fine di riattivare al più presto il centro vaccinale, al quale - si legge nel documento presentato - dovrà essere affidato un nuovo piano finalizzato alla somministrazione del vaccino anti-Covid per tutta la popolazione, oltre che per chiarire con quali motivazioni l'Ats Brianza nella giornata di mercoledì ha deciso di non fornire più dosi nonostante fosse previsto che il centro avrebbe dovuto continuare a vaccinare anziani fino alle ore serali di sabato 27 marzo.
Di seguito il testo della mozione che verrà discussa lunedì sera:








A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco