Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 400.092.230
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/06/2021
Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 22 µg/mc
Lecco: v. Sora: 28 µg/mc
Valmadrera: 28 µg/mc

Scritto Venerdì 26 marzo 2021 alle 10:06

Il CIF provinciale a fianco delle donne turche

L’11 maggio 2011 la Turchia, che aspirava a far parte dell’Unione Europea, aveva sostenuto e promosso la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, comunemente detta Convenzione di Istanbul: un passo importante verso il rispetto dei diritti umani.
Ė di questi giorni la notizia che il Presidente turco Erdogan ha ritirato la firma del suo Paese da questa Convenzione.
Il CIF provinciale di Lecco deplora il gesto ed è a fianco delle donne turche che manifestano contro questa decisione: una grave ferita per le donne tutte, e in particolare per quelle del Medio Oriente, che da anni aspirano a vedere riconosciuti i loro diritti.
Il CIF provinciale di Lecco invita il Governo e le autorità tutte a prendere posizione contro questo gesto liberticida.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco