Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.625.097
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 24 marzo 2021 alle 10:06

Un lettore: dopo tre anni, ancora una discarica a cielo aperto tra Colle e Santa Maria

Riceviamo e pubblichiamo:

Buongiorno,
a distanza di un altro anno con estremo rammarico sono a denunciare per il terzo anno consecutivo il perdurare dell'inciviltà che imperversa nella civilissima alta Brianza, terra di ricchezza, prosperità e a quanto pare anche di profonda ignoranza!!!
Sempre sulla strada SP58 che da Santa Maria sale a Colle Brianza, in prossimità dello spiazzo posto sul lato a valle dopo le doppie curve dalla curva degli aquiloni, senza necessità di sporgersi dal guardrail potete osservare come la discarica di rifiuti sia aumentata rispetto agli scorsi anni.
Ma come è possibile che una persona possa arrivare a tanta stupidità, ma se hai già caricato l'auto con i rifiuti cosa ti costa portarli alla discarica comunale???


Due immagini tratte dalle lettere degli anni scorsi


Fortunatamente ho appreso con piacere da un vostro articolo che l'Unione della Valletta proprio pochi giorni fa ha posizionato nel territorio 4 foto trappole per immortalare e poi sanzionare questi incivili.
Spero vivamente che una di queste sia stata messa lungo quel tratto di strada, che è uno dei più colpiti dal problema dell'abbandono dei rifiuti.

Confido che l'anno prossimo questo degrado non ci sia più.
Saluti
Mail firmata
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco