Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 390.099.424
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/04/2021
Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 11 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 11 µg/mc
Scritto Lunedì 15 marzo 2021 alle 08:10

Merate: dal liceo Agnesi un appello per la giornata nazionale dei disturbi alimentari


"COLORIAMOCI DI LILLA"

A tutti gli studenti e docenti del liceo Agnesi, a tutti i lettori,

Oggi 15 Marzo si celebra la giornata nazionale dedicata ai disturbi del comportamento alimentare: Anoressia, Bulimia, Binge Eating, Picacismo, EDNOS. I disturbi alimentari sono una forma di disagio psicologico che si esprime attraverso un'alterazione del rapporto con il cibo. Purtroppo le persone sono poco informate e si pensa sempre che chi soffra di questa patologia debba essere necessariamente sottopeso o sovrappeso. Questa giornata offre speranza a coloro che lottano contro questi problemi e mira a sensibilizzare l'opinione pubblica riguardo questo argomento. Ma noi nel nostro piccolo cosa possiamo fare per aiutare una persona che soffre di DCA? Ecco 5 semplici regole fondamentali da seguire:

1. COMPRENDERE: i DCA sono delle vere e proprie malattie da non sottovalutare perché possono compromettere lo sviluppo, la salute e la vita stessa di una persona.

2. RASSICURARE: è importante mettere a proprio agio la persona e far sapere di essere sempre presente in caso di necessità. Siate gentili e di supporto.

3. PAZIENZA: perdere la calma ed arrabbiarsi è un istinto naturale, anche derivante dalla preoccupazione che si ha nei confronti di chi amiamo, ma bisogna evitarlo.

4. CONCEDERE TEMPO: cercate di dare tempo e incoraggiate chi soffre a parlare di ciò che sta vivendo senza forzarla.

5. NON INCOLPARE: la patologia non è una scelta perciò non trattate la persona come qualcuno da disprezzare e con delle gravi dipendenze.


In occasione di questa ricorrenza è nato il fiocchetto lilla, simbolo di AGGREGAZIONE per chi per troppo tempo ha vissuto nell'isolamento imposto dalla malattia, di RISPETTO verso chi soffre, di SPERANZA per chi lotta per guarire e di RICORDO soprattutto PER NON DIMENTICARE chi non ce l'ha fatta.


GUARIRE SI PUÒ, lottando insieme!
Il 15 Marzo coloriamoci tutti di lilla!


p.s. il 15/03 su Rai 3 alle 16:05 andrà in onda un documentario informativo sui dca
Alcune studentesse della classe 3Bl- Liceo Statale M.G. Agnesi di Merate
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco