Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 390.101.749
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/04/2021
Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 11 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 11 µg/mc
Scritto Sabato 06 marzo 2021 alle 12:14

Usmate, Covid: in sette giorni i positivi passati da 66 a 82

È un dato purtroppo in crescita quello che registra il comune di Usmate Velate nell'ultima settimana, in riferimento al contagio in paese. Il numero degli attuali positivi è passato dai 66 di fine febbraio agli attuali 82, confermando un trend già riscontrato a livello regionale con l'introduzione della Zona "Arancione rafforzato" che ha coinvolto l'intera Lombardia.
"I dati destano forte preoccupazione, per questo motivo l'invito rimane quello di seguire scrupolosamente le indicazioni che ci vengono richieste - afferma Lisa Mandelli, Sindaco di Usmate Velate - Al tempo stesso, so bene che le ulteriori misure restrittive contenute nell'ordinanza regionale richiedono un importante sacrificio ed hanno ricadute dirette sulle famiglie. Mi dispiace per la chiusura delle scuole; ogni mattina, vedere transitare i bambini della primaria col Piedibus era un segno di normalità in una situazione emergenziale. Il loro passaggio era anch'esso un modo per guardare al futuro con ottimismo. La scuola rimane un periodo fondamentale per la nostra crescita umana, culturale e relazionale. Mi auguro che ogni ulteriore decisione vada nella direzione di far ripartire quanto prima la didattica in presenza".

CHIUSURA DEI PARCHI
A seguito dell'ordinanza regionale e di quella sindacale, nella giornata di venerdì 5 marzo il personale dipendente comunale ha provveduto ad inibire l'accesso a tutti i parchi, giardini e aree giochi del territorio per evitare assembramenti.
Anche le aree cani interne ai parchi (via Volta, via Lecco, Parco di Villa Borgia) resteranno chiuse, seguendo il calendario di ri-aperture delle aree verdi che le ospitano.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco