Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.914.525
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 05 marzo 2021 alle 17:39

Povero M.B. un anno di virus ti ha ridotto proprio male

Mi chiedo come si possa auspicare la chiusura delle scuole in via preventiva, dove non ne venga valutata
l'effettiva necessità ( su questo capitolo ci sarebbe da scriverne di belle ma lasciamo stare).
Leggere di aumenti di abuso di alcool e di psicofarmaci tra giovani e giovanissimi, senza toccare il tasto dolente di autolesionismo e suicidi, non le stimola una profonda riflessione?
Le risulta difficile capire cosa stiamo insegnando e cosa stiamo lasciando a questi poveri ragazzi?
Stiamo "inoculando" loro l'idea che la vita vada affrontata a rischio zero, che un contagio dello 0.0025 punti percentuale valga come motivazione alla completa avversione al rischio.
Soprattutto l'avversione al rischio sociale e culturale; e forse è questo l'obiettivo finale.
Diego
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco