Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 390.098.688
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/04/2021
Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 11 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 11 µg/mc
Scritto Venerdì 05 marzo 2021 alle 15:51

Merate: il nuovo libro di Elisa Binda e Mattia Perego per spiegare Dante ai bambini

Si chiama 'La felina commedia' la nuova opera di Elisa Binda, garlatese classe 1984, e di Mattia Perego, originario di Merate nato nel 1982, in uscita il 16 marzo. A soli quattro mesi dalla pubblicazione della loro ultima fatica, 'Natale tropicale', infatti, la coppia di scrittori torna alla ribalta in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Il protagonista della storia è questa volta un gatto poeta, che si ritrova a percorrere un viaggio incredibile insieme all'amico micio Virgilio.


I due, sulla loro lunga e tortuosa strada, incontreranno tanti personaggi, specchio di quelli descritti da Alighieri nella sua Divina Commedia, che li accompagneranno tra i cerchi dell'Inferno, del Purgatorio e del Paradiso Felino. "Dopo una faticosa salita attraverso il Purgatorio e gli incontri con la superba Elisabetta Persianotti II e il rubacuori Gattanova, Dante arriva al Paradiso, dove i gatti beati - come Rita Levi Zampettini, Gattin Luther King e Giacomo Gattopardi -  si godono cesti di biancheria in cui rotolarsi, distese di scatole per sonnecchiare e persino divani da graffiare." raccontano gli autori, che con ironia e umorismo sono stati in grado di fornire una rilettura dell'immortale capolavoro di Dante.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco