Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.710.591
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/05/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 14 µg/mc
Scritto Mercoledì 03 marzo 2021 alle 11:52

Confindustria Lecco, Sondrio e Bergamo: webinar con il Politecnico di Lecco su ricerca e imprese

Confindustria Lecco e Sondrio e Confindustria Bergamo, con il Polo territoriale di Lecco del Politecnico di Milano, promuovono per venerdì 5 marzo dalle 12.00 alle 13.00 il webinar Dal mondo della ricerca alle imprese. Laboratori, Progetti, Opportunità, al fine di offrire una panoramica sulle novità presenti nel Campus di potenziale interesse per le imprese associate.
Le strutture di ricerca sono infatti strumenti sempre più importanti di competitività e la forte interazione del Polo territoriale di Lecco con le imprese, spinta anche dall'emergere di necessità specifiche da parte del settore manifatturiero, ha dato vita a numerosi laboratori di ricerca all'avanguardia che, oggi, si arricchiscono ulteriormente con l'arrivo dell'incubatore PoliHub Lecco, luogo ideale per valorizzare idee innovative e sviluppare start up.
"Ringrazio Politecnico per questa occasione di approfondimento, che siamo felici di condividere con i colleghi di Confindustria Bergamo nell'ambito del percorso di collaborazione che abbiamo avviato" - evidenzia il Presidente di Confindustria Lecco e Sondrio, Lorenzo Riva. "La crescita dei Laboratori inseriti nel Campus lecchese rappresenta una risorsa importante per le nostre imprese, che dialogano con il sistema della ricerca nella logica dello scambio e di un rapporto proficuo per tutti i soggetti coinvolti. La conferma che Politecnico crede nel progetto lecchese, sul quale continua ad investire anche con il nuovo PoliHub, è un segnale molto importante e offre al sistema produttivo un'ulteriore occasione di ampliare i propri orizzonti e di avere accesso ad opportunità collegate alla ricerca ed al trasferimento tecnologico, vitali per lo sviluppo di tutte le aziende, anche quelle più mature".
"L'innovazione - aggiunge il Presidente di Confindustria Bergamo, Stefano Scaglia - è sempre più asset strategico per i territori manifatturieri ed è fondamentale percorrere tutte le strade per rafforzare l'interconnessione fra imprese, centri di ricerca, Università, superando i confini provinciali. Il lancio del nuovo PoliHub è una tappa molto significativa in questo ambito e costituisce l'occasione di una riflessione comune fra Confindustria Bergamo e Confindustria Lecco e Sondrio, all'interno del percorso di collaborazione a tutto tondo avviata fra le due Associazioni. Il dialogo proseguirà nelle prossime settimane creando occasioni di conoscenza e confronto sull'ecosistema bergamasco, dove sono già avviate esperienze importanti, fra cui il Consorzio Intellimech per la ricerca meccatronica, Edinnova per la filiera dell'edilizia e il laboratorio Joiint Lab per la robotica e l'automazione industriale, che andranno sempre più messe a sistema e ampliate, con l'obiettivo di giungere a una rete fortemente integrata a sostegno della competitività delle imprese".
"Siamo lieti di presentare alle aziende associate di Confindustria Lecco e Sondrio le novità che possiamo offrire in termini di ricerca e opportunità di crescita comune. - dichiara Manuela Grecchi, Prorettore del Polo territoriale di Lecco del Politecnico di Milano - E siamo felici di potere aprire un dialogo con la realtà di Confindustria Bergamo dal quale mi auguro possano iniziare nuove interessanti progettualità. Ringrazio i Presidenti Riva e Scaglia per questa opportunità che ci permette di fare conoscere il campus, i suoi servizi e le possibilità di collaborazione. Con il completamento dell'edificio ex-maternità e con l'insediamento di PoliHub Lecco - Innovation Park & Startup Accelerator le aziende, motore del nostro territorio, possono contare su un luogo dove avvalersi delle competenze multidisciplinari del Politecnico di Milano e dove poter valorizzare le proprie idee imprenditoriali".
"La nascita di PoliHub Lecco - Innovation Park & Startup Accelerator è stata fortemente voluta dal Politecnico di Milano" - afferma Andrea Sianesi, Presidente di PoliHub. "Una presenza sul territorio che rappresenta un arricchimento per il nostro ecosistema dell'innovazione in termini di competenze, sinergie e know-how. PoliHub Lecco vuole essere un nuovo punto di riferimento per lo sviluppo economico e sociale, grazie alla capacità dell'incubatore di trasformare le idee e la ricerca scientifica in imprese, in grado di generare impatto economico, posti di lavoro e indirizzare le grandi sfide del futuro".
Dopo i saluti dei presidenti Lorenzo Riva e Stefano Scaglia, il Prorettore Manuela Grecchi presenterà Il Polo di Lecco e i laboratori di ricerca. Parleranno invece de I nuovi laboratori del Polo: opportunità e servizi per le aziende: Giuseppe Andreoni di E4sport, Pierpaolo Ruttico di Creative Robotics, Simone Cinquemani di Bioinspired Systems, Francesco Braghin di Cryolab e Alessandra Pedrocchi di We-Cobot. Interverranno infine Marco Tarabini, responsabile scientifico del Joint Research Center - MATT sul tema dei Modelli di ricerca congiunta: la logica di un JRC di filiera e Enrico Deluchi, General Manager PoliHub per presentare PoliHub Lecco - Innovation Park & Startup Accelerator.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco