• Sei il visitatore n° 495.931.353
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 24 febbraio 2021 alle 16:24

Diritti in circolo: sportelli per la legalità in Lombardia

Una rete di sportelli di ascolto (telefonici o in presenza su appuntamento) attiva da gennaio 2021 per rispondere ai bisogni inascoltati di tanti cittadini delle province di Lecco e Monza e Brianza. E' questo l'obiettivo principale del progetto DIRITTI IN CIRCOLO, finanziato da Regione Lombardia e dal ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (Risorse per il Terzo Settore Decreto Regione Lombardia n. 16298 del 22/12/2020). Insieme ad un percorso di formazione per volontari e un ricco calendario di eventi (virtuali e in presenza) e occasioni di riflessione sui temi della lotta alle mafie, dell'immigrazione, della casa, della corruzione, della finanza etica, del contrasto alle dipendenze (prima fra tutte la ludopatia). La rete di progetto vede la collaborazione tra Arci Blob di Arcore, Arci Scuotivento di Monza, Arci La Loco di Osnago, Arci Promessi Sposi di Lecco, Arci Spazio Condiviso di Calolziocorte e l'associazione Brianza SiCura di Desio, con il supporto del Centro di Servizio per il Volontariato Monza Lecco Sondrio.



Proprio da un progetto sulla ludopatia (Mind the Gap Progress, finanziato da ATS Brianza nel 2020) nasce la collaborazione tra alcuni Circoli Arci delle province di Lecco e Monza e Brianza, i cui locali sono chiusi da febbraio 2020 a causa della pandemia ma le cui attività associative non si sono mai fermate tra assemblee, eventi sui social, raccolte di viveri e occasioni per far sentire la propria vicinanza ai soci più fragili. I Circoli Arci sono da sempre luoghi di aggregazione ma anche "Antenne" sul territorio per la rilevazione dei bisogni della comunità. E i bisogni a cui gli sportelli vogliono rispondere sono i più svariati, perché la pandemia ha portato con sé e continuerà a portare effetti devastanti da un punto di vista psicologico, economico e sociale.
Qualche esempio? I cittadini possono rivolgersi agli sportelli per capire come accedere ad aiuti statali e bonus, orientarsi tra i servizi del territorio, compilare pratiche o anche semplicemente ascoltare una voce amica di conforto in un momento in cui isolamento e solitudine sono all'ordine del giorno. Oppure ancora capire come denunciare un'ingiustizia sul lavoro, avere un suggerimento su come muoversi in caso di problematiche familiari o di salute.
Ai Circoli si affianca poi l'esperienza dell'Associazione Brianza SiCura, da qualche anno impegnata nella diffusione di una cultura della legalità, nella prevenzione e nel contrasto alla criminalità organizzata e al fenomeno della corruzione. La criminalità organizzata ha infatti già cominciato a trarre profitto dall'emergenza e l'invito dell'associazione è quello di non abbassare la guardia e segnalare possibili episodi criminali.


"Agli sportelli rispondono volontari che possono essere una prima voce amica per una persona in difficoltà e hanno un'importante funzione di indirizzo ai servizi del territorio", spiega Erdet Muci di Arci Blob, associazione capofila del progetto già attiva da anni sulla Brianza con uno sportello migranti. "Ci saranno dei momenti di formazione e approfondimento sulle tematiche sociali più critiche e verrà prodotto anche un webdoc perchè tutti i cittadini siano informati su cosa sta succedendo sui nostri territori".
Il primo appuntamento è con il ciclo Le parole sono importanti: tre incontri aperti a chiunque fosse interessato ad approfondire il fenomeno dei discorsi d'odio.
lunedì 22 febbraio 2021 Dalla libertà di espressione alla violenza verbale: quando la critica diventa odio
giovedì 4 marzo 2021 Educare alla comunicazione non ostile: esperienze a confronto
venerdì 19 marzo 2021 Responsabilità dei singoli e della collettività nel contrasto ai discorsi d'odio: gli strumenti possibili
Appuntamenti ore 21 diretta streaming sulla pagina facebook del Circolo Arci La Lo.Co.
Per conoscere meglio il progetto e tutte le iniziative visitare la pagina Facebook: www.facebook.com/Dirittiincircolo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco