Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 382.693.653
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/03/2021
Merate: 53 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 42 µg/mc
Lecco: v. Sora: 32 µg/mc
Valmadrera: 39 µg/mc
Scritto Lunedì 22 febbraio 2021 alle 17:53

Usmate, Covid: il numero dei positivi raddoppiato in una settimana

"La situazione sanitaria è tornata a farsi decisamente preoccupante, la crescita dei contagi nell'ultima settimana ha ripreso vigore e desta particolare attenzione ciò che sta accadendo a Velate. Sono personalmente vicina alla comunità velatese in questi giorni di angoscia e sofferenza, nei quali occorre rimanere uniti più che mai".
Così il sindaco di Usmate Velate, Lisa Mandelli, nell'aggiornare i dati relativi alla pandemia in paese. Rispetto a settimana scorsa quando il quadro era sostanzialmente stabile, il numero dei positivi è cresciuto da 37 a 65. Dall'inizio della pandemia, complessivamente sono 550 le persone risultate positive a Coronavirus. Invariato invece il numero delle vittime a seguito di Coronavirus: a Usmate Velate i decessi dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono 13, di cui 8 riconducibili alla cosiddetta "Fase-2". "Occorre prestare la massima attenzione, purtroppo i dati tracciano un quadro in progressivo peggioramento rispetto al mese di gennaio - afferma il Sindaco Mandelli - è una situazione critica, complessa, alle volte dettata da comportamenti superficiali. Capisco la difficoltà nel vivere da un anno in questa condizione ma i prossimi mesi saranno fondamentali per il nostro futuro. Quindi occorre resistere e rispettare tutte le regole".
BENEMERENZE CIVICHE
Fino al 31 marzo, i cittadini, le associazioni e gli Enti potranno candidare persone (o enti) alla concessione delle benemerenze civiche. La segnalazione dovrà essere indirizzata all'Amministrazione comunale e dovrà essere accompagnata da una breve biografia della persona (o dell'ente) segnalata, oltre che da una relazione documentata ed esauriente, che costituisca il motivo dell'assegnazione della benemerenza. Le proposte saranno esaminate da un'apposita commissione che si riunirà entro il 15 aprile 2021 e procederà alla verifica dei requisiti, nonchè alla formulazione di una propria valutazione. Tali considerazioni saranno sottoposte alla Giunta comunale che deciderà l'assegnazione entro il 30 aprile 2021. Per ogni informazione: U.R.P. - Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, urp@comune.usmatevelate.mb.it

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco