Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 420.327.763
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 08 febbraio 2021 alle 20:20

Cernusco, Covid: l'asilo ''Ancarani'' chiude per sanificazione, classe isolata alla Rodari

La situazione epidemiologica a Cernusco è in peggioramento. E a risentirne sono soprattutto le istituzioni scolastiche.
Questa mattina la scuola materna Ancarani è stata completamente chiusa per consentire una sanificazione straordinaria dei locali a seguito della presenza di educatori positivi al virus che hanno costretto all'isolamento di tre classi.
Al comprensivo una classe della primaria Rodari è stata posta in quarantena per un alunno contagiato.
Sei invece i nuovi casi in paese (non ricoverati) e uno in isolamento per rientro dall'estero.
Ecco il comunicato del sindaco Giovanna De Capitani.
Cari Cittadini,
la situazione a Cernusco Lombardone in relazione all’emergenza sanitaria in atto, ha fatto registrare purtroppo un peggioramento nel numero di contagi che ha coinvolto le classi scolastiche.
La direzione della Scuola Materna “G. Ancarani” è stata obbligata a chiudere l’intera struttura in data odierna per provvedere ad una sanificazione straordinaria a causa della messa in isolamento di n.3 classi per presenza di educatori risultati positivi. Questa mattina la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo ha comunicato anche la messa in isolamento domiciliare di una classe della Scuola Primaria “G.Rodari” per la presenza di un alunno risultato positivo. Tra i cittadini, secondo i dati odierni trasmessi dalla Prefettura di Lecco, risultano n.6 casi di contagio non ricoverati e n.1 caso in isolamento per rientro da paesi esteri. Complessivamente dall’inizio della pandemia n.178 persone sono state censite come vittime di contagio da Covid 19.
Le Istituzioni pubbliche e sanitarie raccomandano il rispetto delle regole di distanziamento e il proseguimento delle misure di protezione che ormai tutti conosciamo, al fine di non peggiorare ulteriormente la diffusione del virus e in attesa della campagna di vaccinazione programmata da Regione Lombardia.
ATS e Comune sono a disposizione dei cittadini per qualsiasi necessità o supporto nella gestione dell’emergenza.
Corliali saluti

Giovanna De Capitani
Sindaco

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco