Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 382.744.729
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/03/2021
Merate: 53 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 42 µg/mc
Lecco: v. Sora: 32 µg/mc
Valmadrera: 39 µg/mc
Scritto Venerdì 05 febbraio 2021 alle 13:16

Merate: per la 'giornata dei calzini spaiati' a Montello in 400 a celebrare la diversità



Oggi è la giornata dei calzini spaiati per dire che siamo “tutti diversi...ma ognuno è speciale”.
Con questo slogan nella scuola di Montello a Merate circa 400 tra alunni, insegnanti, personale scolastico si sono presentati con ai piedi calze diverse per colore, ricamo o disegno.




Un'iniziativa che segue quella avviata 8 anni fa in una scuola friulana per sensibilizzare sull'autismo e che si è poi allargata abbracciando un po' tutte le diversità.



https://youtu.be/BWLIbAWZNDA





Le maestre Nevi, Mara e Anna

Così ha voluto fare anche il plesso della primaria di Montello dove gli alunni nelle scorse settimane si sono preparati per riflettere su questa tematica e in particolare a condurre le fila del progetto sono state le classi quinte che hanno preparato delle storie da raccontare ai loro compagni più piccoli, coinvolgendoli poi in una serie di attività.




Gesti e parole per dire in modo semplice come la diversità, in qualunque forma essa si presenti, è di fatto una ricchezza da capire, accogliere e valorizzare.

Ai bambini di prima sono state consegnate delle calzine di carta da colorare che sono state poi appese alla recinzione della scuola, le classi seconde hanno costruito un segnalibro con l'elefantino Elmar mentre le terze e le quarte hanno creato degli animali con la tecnica degli origami, tutti diversi e proprio per questo belli.
A coordinare il progetto le maestre Mara e Anna e la referente del plessi Nevi Perego.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco