Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 382.797.601
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/03/2021
Merate: 53 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 42 µg/mc
Lecco: v. Sora: 32 µg/mc
Valmadrera: 39 µg/mc
Scritto Martedì 02 febbraio 2021 alle 18:42

Roseda Merate con ottimi risultati finalmente in pista ai Regionali

Un anno tremendo per tutti noi ma in particolare per i nostri ragazzi, costretti alla quarantena forzata da scuola e dagli amati sport. Almeno per lo sport ed in particolare per il pattinaggio, si è potuto ovviare al grande disagio grazie all'impegno profuso dagli Allenatori e dalle loro Società, che hanno reinventato su indicazione della loro Federazione continui allenamenti in pista sotto stretti regolamenti di sicurezza oltre che raduni di allenamento on line soprattutto durante il passato lockdown.
I risultati di questa disciplina esercitata costantemente in particolare in Roseda si vedono ora con i risultati pratici: tanti giovani che hanno continuato lo sport a volte anche fra le mura domestiche, nessuna defezione grazie anche alla sensibilità e all'incoraggiamento dei genitori, insomma una bellissima squadra dai Giovanissimi ai Seniores che si è fatta nuovamente onore in pista.

Si è così svolto, suddiviso dal 24 gennaio 2021 al 31 gennaio il primo campionato regionale strada 2021.
Lo scorso 24 gennaio si sono presentate in pista a Cologno Monzese le prime categorie giovanissimi ed esordienti, gara unica 100 e 200 metri sprint, nell'assoluto rispetto delle normative Covid. Anche alcuni rappresentati Rosedini vi hanno preso parte, per parecchi di loro forse una strana prima esperienza, rispetto al passato dove ogni raduno di gara era vissuto sotto i gazebo insieme ai genitori, ora da soli con gli allenatori ed i dirigenti responsabili del settore. Quattro le Giovanissime Femmine presenti alla partenza della 100 mt sprint, tutte alla loro prima gara. 21 posto per Sofia Stetco, seguita da Giulia Paganini 24 e Irene Cattaneo 27.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


Nella pari categoria maschile, il loro compagno Manuel Sanbruna, impegnato anche lui nella 100 mt ha ottenuto un ottimo 3 posto. Nel primissimo pomeriggio hanno gareggiato le Esordienti Femmine nella 200 mt sprint. Giorgia Fumagalli, la prima meratese classificata, perde per un soffio la finale ottenendo la 6a posizione, seguita dalle sue compagne Giada Fenu 12a, Gloria Ripamonti 18a, e via a seguire Emma Guntri, Petra Galbiati e Francesca Arrigoni. Daniel Vignazza, "anziano" del gruppo, categoria Esordiente Maschi, chiude la giornata di gare con un buona 24a posizione. Complice anche la giornata di sole, i rosedini si sono divertiti e messi alla prova dopo un inverno atipico di allenamenti fatto di videochiamate e poche opportunità di pattinare all'aperto a causa del freddo. Le allenatrici Irene ed Ilaria hanno espresso la loro soddisfazione per questa prima gara dei loro ragazzi, che ha inoltre permesso ai nuovi agonisti di avvicinarsi alla realtà del pattinaggio agonistico e di fare squadra. Come squadra categorie G/E la Roseda Merate si è piazzata 5a nella classifica su un totale di 17 società presenti.

Altro clima, anche atmosferico da vere giornate della merla, ha accolto le categorie dei "grandi", Ragazzi 12, Ragazzi, Allievi, Juniores e Seniores che hanno gareggiato sabato 30 e domenica 31 a Cassano d'Adda. Qui ci si giocava, oltre che il risultato dei regionali con la prima discesa in pista dell'anno, soprattutto la qualificazione ai prossimi Nazionali strada. I Rosedini pur avendo potuto pattinare molto poco nel periodo invernale non avendo una palestra disposizione, sono scesi in pista determinati a fare bene.
Sabato pomeriggio hanno esordito Ragazzi 12 e Ragazzi nel clima freddo e umido di tutto il fine settimana. Anche per loro gara unica 200 e 300m sprint. Bravissima Sofia Vago nella categoria R12 che agguanta un ottimo 6° posto, con le compagne Alessandra Passoni, Giorgia Biagioni, Isabel Condorelli e Vittoria Carilli all'esordio piazzate nella seconda metà della classifica. Le gare proseguono con la categoria Ragazzi sui 300m. Tra le femmine Nina Corradini 5a sfiora la finale, e Giorgia Stetco 10a si piazzano nella parte alta della classifica. Buona condotta di gara anche per le compagne Molinari Beatrice, Conca Cecilia e Costa Maria Sole.
L'atmosfera agonistica si surriscalda con l'entrata in pista dei Ragazzi maschi nella loro 300m. Tre turni di qualifica da cardiopalma non solo per gli atleti ma anche per gli allenatori con Christian Vignazza e Davide Premi, che conquistano entrambi la finale a quattro disputatasi oramai al buio sotto i riflettori, come quattro cavalieri dell'Apocalisse bardati per il freddo. Christian conclude al 2o, ma meritava il 1° fosse stato solo un pattino più avanti, e Davide chiude buon 4o.
Domenica mattina sono di scena Junior e Senior nel Giro sprint con condizioni di pista non ottimali a causa della pioggia caduta nella notte e difficoltà nel trovare la ruota giusta. Tra le Juniores femmine, da registrare il buon 4° in finale di Rebecca Valagussa al primo anno di categoria che con un po' di convizione in più poteva andare a podio; Matilde Elli è 6° per poco fuori dalla finale, seguite in classifica poco lontano dalle compagne Bellani Giulia, Reali Giuditta, Ripamonti Greta e Pin Matilde tutte in difficoltà con l'asfalto viscido. Chiudono nel pomeriggio le Allieve femmine con Lea Corradini che si ferma ai quarti 14a e Sofia Balasini poco più indietro 19°. Alla fine un ottimo 6° posto in classifica per la Roseda su 18 società presenti.
Prossimo appuntamento ai Campionati Italiani Indoor di Pescara di marzo, con un "..andrà tutto bene..."
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco