• Sei il visitatore n° 468.179.391
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 01 febbraio 2021 alle 17:59

Verderio: centauro morì dopo lo scontro, autista a processo

Con l’udienza del 21 giugno si aprirà la fase dibattimentale del processo a carico di un cornatese N.V. classe 1993, a processo per omicidio stradale.
I fatti (la cui ricostruzione sarà da vagliare in aula) risalgono al 15 ottobre 2019 attorno alle 13 quando l'imputato mentre procedeva alla guida della propria autovettura sulla via per Cornate in direzione di Verderio nell'effettuare una svolta su via Brugarola, non si sarebbe accertato della presenza di veicoli dietro di lui, tagliando così la strada con la manovra al 33enne Luigi Leandro Aloe che procedeva alle sue spalle su una moto di grossa cilindrata.


Una foto dell'incidente

Un impatto devastante tanto che il centauro, originario di Sotto il Monte, trasportato d'urgenza in ospedale non era poi sopravvissuto all'impatto.
Quest’oggi il giudice Barazzetta ha dato atto dell’effettuato risarcimento ai parenti del motociclista, che quindi non si costituiranno parti civile in questo processo. Sono invece già state calendarizzate altre due udienze oltre a quella prevista per il prossimo giugno (in cui verranno escussi i testimoni oculari dell’incidente e gli operanti): il 5 luglio avverrà l’esame dell’imputato e del consulente tecnico nominato dal suo difensore di fiducia avv. Alessio Passoni del foro di Monza, mentre il 16 luglio si dovrebbe arrivare alle conclusioni della vicenda giudiziaria.

Articoli correlati
F.F.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco