Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 415.714.429
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 29 gennaio 2021 alle 12:27

Sfollati di Bernareggio, Capitanio (Lega): "Emendamento al Milleproroghe, ma lo Stato è assente"

 "E' da inizio legislatura che seguo la drammatica vicenda degli sfollati di Bernareggio, cittadini incolpevoli che, dal 2016, hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni per il cedimento, probabilmente colposo, del terreno. Al Decreto Milleproroghe, in discussione tra qualche giorno alla Camera, presenterò un emendamento. Si tratta di un tecnicismo per prorogare il pagamento delle rate del mutuo allo scopo di arrivare successivamente alla sospensione. A differenza degli aiuti dati ai cittadini terremotati o alluvionati, queste dodici famiglie sono state dimenticate dallo Stato. La prova del disinteresse è anche nella interrogazione che ho presentato alla Camera il 25 luglio 2019: dopo 18 mesi il Governo non ha ancora trovato il tempo di rispondere. Come si è pensato a terremotati ed alluvionati nei Decreti ristori, allo stesso tempo si sarebbe dovuto pensare a chi da 4 annj è senza casa. Nel merito della vicenda, il Comune e Brianzacque si mettano nei panni di questi sfollati e si accordino quanto prima per il giusto risarcimento. Non si approfitti dell'atteggiamento rispettoso ed educato dimostrato fino ad oggi dalle famiglie rimaste senza casa".
Massimiliano Capitanio, deputato della Lega e Segretario della Vigilanza Rai
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco