Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 375.176.290
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/01/2021
Merate: 67 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 56 µg/mc
Valmadrera: 89 µg/mc
Scritto Lunedì 11 gennaio 2021 alle 21:50

S. Maria: affidato l'incarico per realizzare i punti WiFi, 15.000€ da un bando europeo

Print Friendly and PDF Bookmark and Share
Nel maggio del 2019, il comune di Santa Maria Hoè era risultato vincitore, insieme ad altre 3.400 municipalità europee, del bando WiFi4Eu, grazie al quale l’amministrazione guidata da Efrem Brambilla si è aggiudicata la somma di 15.000 euro da destinare alla realizzazione di un sistema wifi nelle aree pubbliche. Qualche giorno fa, dopo l’indagine dell’ufficio tecnico e la presentazione di vari progetti da parte di alcune ditte, l’incarico è stato affidato ad una azienda della bergamasca. “Dopo questo passaggio” ha spiegato il sindaco Brambilla “si andrà ad effettuare il piano lavori nel dettaglio, che prevede installazione, configurazione, posa e messa in produzione di 10 Access Point sul territorio”. Ad essere interessate dal progetto saranno aree pubbliche come piazze, parchetti, zone di servizi come il parcheggio dove ci sono la casetta dell’acqua ed il bancomat ed aree verdi. La vastità del territorio e la zona collinare su cui sorge Santa Maria Hoè renderanno necessaria la realizzazione di ponti radio, così che il segnale potrà raggiungere tutti i punti strategici.
L'amministrazione - ha concluso il primo cittadino - ha già impegnato a bilancio, per i prossimi tre anni, delle risorse comunali pari a 1.281 euro annuali per la manutenzione, che spetterà dunque al comune. Un ringraziamento è infine andato al consigliere delegato Saverio Morisi ed all'ufficio tecnico per la realizzazione del progetto.
G.Co.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco