Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 404.561.938
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/07/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 23 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 23 µg/mc

Scritto Sabato 09 gennaio 2021 alle 18:41

Osnago, Voss Fluid: bambina di 12 anni scrive una lettera di solidarietà ai lavoratori

E' una di quelle lettere che ti fanno stringere il cuore. Semplice, poche parole ma vere e sincere che solo un bambino sa esprimere nel modo giusto.

A scriverla è Martina, 12 anni, che si è rivolta ai lavoratori Voss Fluid, in presidio permanente davanti alla "loro" azienda, per difendere il posto di lavoro dalla volontà della dirigenza di cancellare 70 posti di lavoro.
Scritta con un corsivo pulito e ordinato, la lettera è un segno di vicinanza e manifesta anche solidarietà per una situazione sperimentata sulla propria pelle "so cosa significa perchè lo scorso anno è capitato anche al mio papà" (di perdere il lavoro, ndr).

Con l'augurio di avere la stessa fortuna del papà, che dopo poco tempo ha ritrovato un impiego, Martina conclude la lettera con un sentimento di speranza "sono sicura che accadrà" e con tutta la famiglia si dice vicina ai lavoratori augurando a loro il meglio.

"Quando il cuore puro dei bambini batte il ritmo della solidarietà, abbiamo già vinto!" il commento della CISL Monza brianza che sulla sua bacheca ha pubblicato lo scritto.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco