Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 420.328.889
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 28 dicembre 2020 alle 11:34

La neve provoca disagi: a Lomagna un'ambulanza in panne. Ad Osnago un'automobile finisce nel fosso sulla provinciale

Disagi e criticità in tutto il Meratese a seguito della nevicata. A Lomagna un'ambulanza è rimasta bloccata lungo una salita nella zona del Lavandaio, non riuscendo a raggiungere il luogo in cui si stava recando in un'operazione di soccorso.

Sempre a Lomagna a causa del crollo di alcuni alberi via Milano, via Giotto e via IV Novembre sono momentaneamente chiuse per permettere la messa in sicurezza delle carreggiate.

Ad Osnago, sulla Sp342 un'automobile è invece uscita fuoristrada, probabilmente a causa del manto di neve che ricopre l'asfalto, finendo in un fosso situato tra la provinciale e via John Lennon.

Un tir, ancora ad Osnago, è rimasto bloccato mentre transitava in paese.
Il Comune di Montevecchia ha invece diramato poco fa un comunicato in cui invita la cittadinanza a non usare l'auto per uscire di casa:
Come riportato dalla Protezione civile Lombardia, si invitano fortemente i cittadini a non usare l'auto per uscire di casa. La nevicata di questa notte e di questa mattina è eccezionale e gli operatori stanno lavorando per pulire le strade. Purtroppo ci sono stati rallentamenti dovuti ad un guasto ad uno dei mezzi, ora è operativo un altro in sostituzione. Operatori e Ufficio tecnico sono operativi.
Vista la forte nevicata chiediamo di portare pazienza e non uscire se non strettamente necessario.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco