Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 437.860.942
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 02 dicembre 2020 alle 19:17

Merate: ondata inarrestabile di furti nelle frazioni, Sartirana e Cassina prese di mira

La chiamano microcriminalità diffusa ma è solo per attenuarne agli occhi dell'opinione pubblica la portata terribile per coloro che la subiscono. E infatti l'ondata di furti che si sta abbattendo sulle frazioni di Merate è inarrestabile.

L'arrivo dei ladri dai campi a nord di via Volta




https://youtu.be/twxR6qFAcgk

Questa sera, cioè poco dopo le 18 tre ladri si sono introdotti in una villa di via Volta scavalcando la recinzione indifferenti alle auto in transito. Un'audacia pari solo all'impunità, perché di arresti nemmeno l'ombra. Ripresi dalle telecamere e dai proprietari i ladri si sono diretti prima in via Fontane poi in via Tagliamento sempre nella frazione di Sartirana tentando di penetrare in altre abitazioni.

Qualcuno è sceso in strada per cercare di individuare i malviventi. Di fatto l'intera frazione è in stato di allerta. Vediamo cosa accadrà nelle prossime ore.
Nella serata di oggi, un altro tentativo di furto si è verificato al confine tra Cassina e Sabbione.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco