Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.934.717
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 29 novembre 2020 alle 10:20

Bernareggio: Covid in miglioramento, sospesa la campagna antinfluenzale

Il sindaco Andrea Esposito
Situazione in miglioramento molto lieve, ma da tenere sotto stretto monitoraggio. È questo in sostanza l'ultimo responso arrivato dalla relazione statistica settimanale sulla diffusione del contagio da Covid a Bernareggio, illustrata dal sindaco Andrea Esposito nell'ultimo video aggiornamento di venerdì. Rispetto a 7 giorni fa le positività certificate da inizio pandemia secondo dai dati di ATS sono 170, in calo dal precedente comunicato (193).
Crescono contestualmente i tamponi negativi, che passano da 189 a 265, mentre sono 8 le sorveglianze attive domiciliate. Nell'ultima settimana si registrano anche due decessi. Il quadro in lieve miglioramento è giustificato da Esposito dal numero dei tamponi negativi che supera quello dei positivi, a cui però vanno aggiunti continui nuovi casi quotidiani di positività rilevate. Sul fronte delle altre comunicazioni, purtroppo a causa dell'insufficienza delle dosi del vaccino antinfluenzale e in attesa che da Regione arrivino nuove quantità a disposizione dei medici di base, l'amministrazione ha dovuto forzatamente sospendere la campagna, e le novità sulla ripresa del servizio verranno comunicate solo dal mese di dicembre. Il sindaco ha ricordato inoltre nell'occasione l'attivazione dell'iniziativa Pranziamo Insieme, un'occasione di socialità che coinvolge le persone sole per invitarle a consumare un pasto in comunità, grazie al sostegno della cooperativa Sodexo.
Quest'anno, vista l'emergenza, l'esperienza si terrà in modalità simbolica e virtuale, l'8 dicembre, con la possibilità di ricevere un pasto completo direttamente a casa: tutte le informazioni per prenotare il proprio pasto sono reperibili sul sito del comune. Mentre sul fronte dei sostegni economici per la crisi, dopo le imprese (bando già chiuso) e le famiglie, come anticipato gli scorsi mesi il Comune ha deciso di venire incontro anche alle difficoltà delle realtà associative di paese sostenendone l'attività annuale, nella convinzione che questo piccolo aiuto possa rappresentare una spinta a riprendere l'attività nel 2021. Infine, sul capitolo buoni spesa, che il governo ha deliberato di rifinanziare, dalla prossima settimana verranno comunicate tutte le informazioni utili per beneficiare della misura.
M.L.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco