Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 373.553.693
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 14/01/2021
Merate: 59 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 41 µg/mc
Lecco: v. Sora: 33 µg/mc
Valmadrera: 38 µg/mc
Scritto Venerdì 27 novembre 2020 alle 09:08

Due nazioni diverse

Ormai sembra palese che siamo in due nazioni diverse.
Io se esco dal mio comune, apriti cielo. Se incontro due amici faccio assembramento e guai a bere il caffè nel bicchierino di plastica fuori dal bar! ed ecco che arriva la seconda nazione….Da ieri tutto in secondo piano, tutto dimenticato, già è morto Maradona. Ore di Tg, titoloni dei giornali, e l'assembramento di Napoli fuori controllo per cui nessuno si è risentito. Ma questo calciatore eccelso, non mi sembra che fuori dal campo sia stato un esempio tale da fare tutte queste sceneggiate, paragonandolo a Dio per un mondiale vinto barando sulle regole della lealtà sportiva. E' morto Maradona e chi se ne frega...a Napoli pensassero a tutti i problemi che hanno e che di conseguenza riversano su tutti noi. Ah già, tanto ci sono i fessi che lavorano e rispettano le regole per mantenerli.
Maurizio
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco