Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 375.339.878
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/01/2021
Merate: 67 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 56 µg/mc
Valmadrera: 89 µg/mc
Scritto Mercoledì 25 novembre 2020 alle 18:45

Imbersago: la roggia ''Ruschetta'' presenta criticità, progetto con i fondi della Regione

Print Friendly and PDF Bookmark and Share
Regione Lombardia ha di recente stanziato 9 milioni di euro per la creazione di nuovi boschi in pianura e collina, il miglioramento di quelli esistenti e opere di sistemazione idraulico forestale. Il Comune di Imbersago ha ottenuto 44.777,86 euro che saranno utilizzati per finanziare la sistemazione idraulico forestale della roggia Ruschetta, parte integrante di un insieme di interventi, tra i quali la riqualificazione del laghetto della Praela e la Foppa delle Rane, volti a valorizzare gli ambiti naturalistici che insistono sul territorio comunale.


Con l’intervento oggetto di finanziamento con fondi regionali verranno affrontate alcune criticità conseguenti all’azione erosiva del torrente nella zona orientale del paese, a valle del nucleo abitato. La roggia Ruschetta si origina dal lago di Sartirana, di cui è l’unico emissario, con un percorso di 3.980 metri, ed è caratterizzata da un comportamento torrentizio, con lunghi periodi scanditi da portate minime che si alternano a piene derivanti da fenomeni metereologici improvvisi o intensi.
Le condizioni di criticità riguardano il crollo, per erosione delle sponde, di materiale morenico poi trasportato a valle sino al laghetto in località Praela, oggetto di un intervento di riqualificazione ambientale che avrà inizio nei primi giorni del prossimo mese di dicembre.
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco