Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 363.975.929
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/11/20
Merate: 32 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 28 µg/mc
Lecco: v. Sora: 25 µg/mc
Valmadrera: 26 µg/mc
Scritto Venerdì 20 novembre 2020 alle 15:31

Merate, Covid: 33 nuovi positivi, un decesso all'ospedale di Lecco. Il sindaco: 'la situazione resta emergenziale'

Sono 33 i nuovi contagiati a Merate, secondo quanto si evince dall'informativa divulgata oggi dal primo cittadino Massimo Panzeri con i dati della Prefettura aggiornati al 19 novembre. La cifra fa così salire il totale dei positivi da inizio emergenza a 484. Si è purtoppo riscontrato un nuovo decesso, avvenuto questa settimana presso l'Ospedale Manzoni di Lecco. Aumentano così a 33 i morti a causa del Covid a Merate. Cresce anche, fortunatamente, il numero dei soggetti negativizzati, 29 in più rispetto all'informativa precedente. Sono, infine, 107 i cittadini meratesi sottoposti a sorveglianza, di cui otto di età inferiore ai 20 anni.
"Il frequente suono delle ambulanze rivolte al nostro presidio Mandic ci ricorda che la situazione resta emergenziale" conclude il sindaco, rivolgendo la sua gratitudine agli operatori sanitari.
Di seguito l'informativa completa:
Si rendono noti i dati comunicati dalla Prefettura aggiornati al 19 Novembre 2020, relativi ai Cittadini residenti:
POSITIVI COVID-19 (Totale da inizio emergenza) N. 484 ( +33 )
DI CUI DECEDUTI N. 33 ( +1 )
E N. 286 SOGGETTI NEGATIVIZZATI ( +29 )
TOTALE NETTO POSITIVI N. 165 (+3) )
SOTTOPOSTI A SORVEGLIANZA ATTIVA N. 107 ( +3 ) di cui n. 8 di età
inferiore ai 20 anni.
L’ultimo aggiornamento disponibile evidenzia un saldo complessivo pressoché
invariato. Notiamo però come il numero dei positivi continui ad aumentare, seppur compensato dai negativizzati.
Esprimo cordoglio per il concittadino deceduto questa settimana all’ospedale di
Lecco.
Permangono in essere le limitazioni previste per la zona rossa, a cui apparteniamo ancora almeno fino al 3 dicembre. Il frequente suono delle ambulanze rivolte al nostro presidio Mandic ci ricorda che la situazione resta emergenziale. A tutti gli operatori sanitari va l’apprezzamento per l’enorme lavoro che instancabilmente svolgono.
Seguiranno aggiornamenti sull’evoluzione della situazione nel nostro territorio.

Merate, 20 Novembre 2020

IL SINDACO
Massimo Panzeri
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco