Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 381.576.000
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 23/02/2021
Merate: 80 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 50 µg/mc
Valmadrera: 71 µg/mc
Scritto Venerdì 13 novembre 2020 alle 08:41

Paderno: le borse di studio consegnate nel consiglio comunale riunito in ''streaming''

Assegnate dal Comune di Paderno d'Adda 17 borse di studio. A differenza del passato, per evidenti ragioni quest'anno non si è potuta svolgere la consueta cerimonia di consegna con gli studenti invitati a partecipare al consiglio comunale. E' stato tuttavia riservato un momento iniziale nell'assise che si è riunita in videoconferenza nella serata di mercoledì 11 novembre, durante il quale il sindaco ha nominato i ragazzi premiati, omaggiandoli con un intervento nel quale ha elogiato l'importanza dello studio quale primo ''atto di impegno civico'' e come strumento per discernere le false notizie da quelle vere, in un periodo storico sempre più contraddistinto dalla divulgazione di informazioni scorrette, e talvolta appositamente fuorvianti. ''Rinunciamo con grande dispiacere a questo momento di partecipazione degli studenti in consiglio comunale, ma non potevamo fare altrimenti'' ha commentato Torchio.


Il consiglio comunale di Paderno riunito in videoconferenza

''Ho chiesto loro di seguire da casa l'assise e a loro voglio dire che l'istruzione è una ricchezza non solo individuale ma collettiva. Lo è perchè è sia uno dei principali fattori di sviluppo di un Paese ed è anche indispensabile per definire la sua capacità produttiva e innovativa. E' poi legata alla dimensione dello sviluppo sociale, essendo il primo atto di impegno civico che ognuno di noi può mettere in campo. In un momento complicato come questo credo sia poi indispendabile discernere tra un fatto vero ed uno falso, e in questo lo studio aiuta. Si è detto che la seconda pandemia in corso era quella dell'infodemia. Abbiamo infatti ogni giorno a che fare con una mole di informazioni che a volte ci aiutano a comportarci in modo corretto, altre risultano inaffidabili e altre ancora giocano sulle nostre paure. I problemi sorgono quando queste informazioni vengono acquisite senza spirito critico. La capacità di discernimento, ripeto, dipende molto dallo studio. Per cui il ringraziamento va a questi ragazzi che premiamo perchè hanno dimostrato di sapersi impegnare per costruire i cittadini che saranno''.

Di seguito l'elenco degli studenti che hanno ricevuto la borsa di studio con il relativo voto di promozione.

Classe III - Scuola Secondaria di Primo Grado

Villa Sofia - 110

Classi I-IV - Scuola Secondaria di Secondo Grado
Dameno Martina - 78,3
Riva Martina - 81,7
Bassano Sara - 81,7
Doniselli Teresa - 82
Cantoni Matteo - 82,7
Pavesi Giorgia - 87,3
Giani Samuele - 87,8
Baietta Gabriele - 88,2
Ventrella Marco - 90
Puricelli Federica - 90

Classe V - Maturità
Terenghi Daisy - 92
Gianni Siria - 93
Cozzi Alberto - 93
Salomoni Ilaria - 94
Colnaghi Leonardo - 96
Alessandro Cozzi - 100
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco