Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.692.174
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 24 ottobre 2020 alle 17:00

Trenord cambia la flotta sulle linee Lecco-Sondrio e Colico-Chiavenna

Da domani, domenica 25 ottobre, tre nuovi treni Donizetti di Trenord entreranno progressivamente in servizio sulle linee Lecco-Sondrio e Colico-Chiavenna - al ritmo di uno al giorno - migliorando significativamente l'offerta di trasporto per i passeggeri di Valtellina e Valchiavenna. In particolare, da martedì 27 tutte le corse sulla linea Colico-Chiavenna saranno effettuate da treni Donizetti.

Dalla prima settimana di novembre ne potranno entrare in servizio altri due, per un totale di 5 treni. I convogli sono compresi fra i 15 treni - 10 Donizettti a media capacità e 5 Caravaggio ad alta capacità - acquistati attraverso una cessione di contratto da parte di Trenitalia in favore del Gruppo FNM e Ferrovienord, per Regione Lombardia.

 

L'arrivo sul territorio del nuovo convoglio a media capacità è stato salutato oggi da alcuni sindaci del territorio, che hanno partecipato a una corsa prova da Lecco a Colico.

 

Gli amministratori locali hanno potuto apprezzare le caratteristiche del treno che, in composizione di quattro carrozze, conterà 305 posti a sedere. I convogli offriranno ai passeggeri ambienti di viaggio confortevoli - grazie a sistemi di climatizzazione autoregolati e di illuminazione LED, prese elettriche e USB per la ricarica dei dispositivi mobili - e accessibili. Sono dotati di soluzioni audio/video per l'informazione a bordo e di telecamere per la videosorveglianza. Prodotti con materiali riciclabili con un indice di riutilizzo pari al 95%, i treni Donizetti riducono del 30% dei consumi di energia rispetto alla flotta attuale. Ogni treno costa 6,9 milioni di euro.

 

Durante l'incontro, Trenord ha chiesto agli amministratori locali un supporto per sensibilizzare le nuove generazioni a un uso rispettoso del treno e collaborazione nel presidio della sicurezza delle stazioni.

 

L'entrata in servizio dei nuovi treni Donizetti

Da domenica 25 saranno effettuate da Donizetti le seguenti corse:

5276 (Lecco 14.15-Sondrio 16.10)
5285 (Sondrio 16.47-Lecco 18.45)
5294 (Lecco 19.15-Colico 20.23)

 

Lunedì 26 saranno effettuate da treni Donizetti le seguenti corse:

4945 (Chiavenna 7.03-Colico 7.35)
4950 (Colico 8.10-Chiavenna 8.35)
4951 (Chiavenna 8.43-Colico 9.15)
4956 (Colico 10.04-Chiavenna 10.35)
4955 (Chiavenna 10.43-Colico 11.15)
4960 (Colico 12.04-Chiavenna 12.35)
4959 (Chiavenna 12.43-Colico 13.15)
4964 (Colico 14.04-Chiavenna 14.35)
4963 (Chiavenna 14.43-Colico 15.15)
4970 (Colico 16.04-Chiavenna 16.35)
4969 (Chiavenna 16.43-Colico 17.15)
4976 (Colico 18.04-Chiavenna 18.35)
4975 (Chiavenna 18.47-Colico 19.19)
4980 (Colico 20.04-Chiavenna 20.35)
4981 (Chiavenna 20.43-Colico 21.15)
5276 (Lecco 14.15-Sondrio 16.10)
5285 (Sondrio 16.47-Lecco 18.45)
5294 (Lecco 19.15-Colico 20.23)

 

 

Da martedì 27 saranno effettuate da nuovi convogli Donizetti tutte le corse della linea Colico-Chiavenna e le seguenti corse sulla linea Lecco-Sondrio:

 

5276 (Lecco 14.15-Sondrio 16.10)
5285 (Sondrio 16.47-Lecco 18.45)
5294 (Lecco 19.15-Colico 20.23)

 

I 176 nuovi treni per Trenord

 

Complessivamente, sono 176 i nuovi treni acquistati per Trenord da FNM e Ferrovienord grazie al finanziamento di 1,6 miliardi sostenuto da Regione Lombardia.

 

I nuovi convogli che stanno entrando progressivamente in servizio sui binari lombardi - 105 Caravaggio di Hitachi, 41 Donizetti monopiano a media capacità realizzati da Alstom per percorrenze veloci, 30 Colleoni di Stadler con motori diesel-elettrici per linee non elettrificate - consentiranno progressivamente di cambiare volto alla flotta del servizio offerto ogni giorno ai viaggiatori.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco