Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 405.017.688
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 27/07/2021
Merate: 11 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 18 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc

Scritto Lunedì 19 ottobre 2020 alle 15:37

Merate: caso ''Covid'' all'istituto Manzoni, tre classi con sessanta ragazzi in quarantena


sL'istituto Manzoni di Merate

Tre classi dell'istituto Manzoni sono state sottoposte a quarantena a seguito dell'individuazione di un caso Covid19 che ha portato il dirigente scolastico prof.ssa Antonina Raineri a mettere in atto il protocollo previsto dalla normativa.
Si tratta di due classi prime e una classe seconda, per un totale all'incirca di una sessantina ragazzi, che ora seguiranno le lezioni tramite la didattica a distanza.
A seguito di comunicazioni ufficiali delle famiglie e in base alle indicazioni ricevute in mattinata dall’ ATS Brianza il dirigente scolastico, prof.ssa Antonina Raineri, ha disposto la quarantena fiduciaria in via precauzionale di due classi prime e una classe seconda della scuola secondaria di primo grado “A.Manzoni”.
Sono state fornite alle famiglie le “Raccomandazioni dell’ATS”visibili nell’apposita pagina web: https://www.ats-brianza.it/it/azienda/news-online/2093-coronavirus.html con le precisazioni: https://www.ats-brianza.it/images/coronavirus/Raccomandazioni%20isolamento.pdf
Sebbene si tratti di una situazione organizzativa che pone gli insegnanti, le famiglie e gli studenti ad affrontare profondi mutamenti relativi alla salute pubblica, l’auspicio è anche quello che la DAD prevista sia l’occasione di ripensare a modi alternativi di proporre materiali didattici e di studio, durante un periodo delicato, che non faccia tuttavia perdere il senso della normalità e per le famiglie sia un momento per ritrovare nuovi equilibri e ripristinare una maggiore collaborazione e fiducia nel contesto della comunità scolastica.
Al fine di permettere alla scuola di intervenire con celerità si raccomanda a tutti i genitori e al personale di comunicare immediatamente, tramite dichiarazione via mail, come da circolare inviata, eventuali positività al tampone.
Si ricorda inoltre di rispettare le norme sulla privacy ed evitare la diffusione di comunicazioni informali e del tutto casuali all'esterno della scuola.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco